Triplo incontro: il Milan è scatenato

Il Milan accelera per blindare i suoi calciatori. E’ pronto un triplice incontro per arrivare alle firme: il club rossonero non vuole perdere tempo

E’ tempo di incontri a Casa Milan. Il club rossonero ha voglia di blindare i propri gioielli il prima possibile. Nella giornata di mercoledì, come vi abbiamo raccontato, è andato in scena il summit tra Paolo Maldini, Frederic Massara e l’entourage di Ismael Bennacer.

Rinnovi Milan
Milan, si accelera per i rinnovi: non solo Bennacer – MilanLive.it

Un incontro durato circa un’ora e mezza dove sono ste gettate le basi per il rinnovo di contratto. Il Diavolo ha voglia di premere il piede sull’acceleratore per spazzare via ogni dubbio. Gli interessi per l’algerino, d’altronde, non mancano. I club inglesi sono lì, alla porta, in attesa, anche loro di novità. C’è soprattutto il Liverpool di Klopp che vorrebbe strappare il giocatore al Milan ma attenzione anche a Chelsea e Arsenal. Bennacer ha dato priorità al Milan e dopo l’incontro c’è sempre più la speranza che la firma arrivi già entro la fine di dicembre. Le parti d’altronde non sono così lontane: l’ex Empoli è pronto a diventare tra i giocatori più pagati dei rossoneri, con ben 4 milioni di euro netti a stagione. Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo confronto per arrivare alla fumata bianca.

Non solo Bennacer

Ismael Bennacer non è l’unico giocatore da blindare. Il Milan a breve sarà chiamato ad incontrare anche l’entourage di Rafael Leão. Secondo il Corriere della Sera, ci sarà un summit tra le parti già tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo. Un incontro in cui verrà ribadita la volontà di andare avanti insieme.

Rinnovi Milan
Milan, fiducia per Leao: incontro per il rinnovo – MilanLive.it

Il Milan è pronto a fare uno sforzo importante, arrivando a toccare anche i 7 milioni di euro netti a stagione. In via Aldo Rossi si continua a respirare fiducia in merito al rinnovo del portoghese nonostante le mille difficoltà La matassa Leao resta complicata da sbrogliare, anche per via dei soldi che lo Sporting deve percepire. Anche in questo caso, c’è, sullo sfondo, il Chelsea, che non ha ancora mollato la presa.

L’ottimismo, manifestato sia da Maldini che da Massara, è dovuto alla volontà dello stesso Leao, che ha ribadito il desiderio di continuare a giocare per i colori rossoneri. La sua crescita passa dal Milan: non c’è nulla di meglio di Milano, dei suoi compagni e di Stefano Pioli, per diventare grande. Il portoghese lo sa ed è pronto a mettere nero su bianco, una volta trovato l’accordo che soddisfi tutti.

Tocca a Giroud

Nei prossimi giorni toccherà anche ad Olivier Giroud. L’attaccante farà ritorno in Italia, dopo le meritate vacanze, solamente a fine dicembre. Servirà un summit per ufficializzare le promesse fatte: il Diavolo fino a questo momento non ha presentato alcuna offerta al giocatore.

Rinnovi Milan
Milan, summit per la firma di Giroud – MilanLive.it

Come conferma La Gazzetta dello Sport, l’idea è quella di mettere sul piatto una proposta da 3,5 milioni di euro netti ma verosimilmente servirà qualcosa in più, sui 4 milioni, per chiudere la pratica definitivamente. D’altronde Giroud ha meritato sul campo l’adeguamento del contratto.