Rafael Leao apre a nuove esperienze: “Un altro campionato? Sì, in futuro”

Leao ha rilasciato dichiarazioni cruciali in un’intervista per il media portoghese. Le sue parole hanno spiazzato i tifosi!

La questione impellente in casa Milan fa capo ai rinnovi di contratto. Nonostante il mercato invernale, per il club rossonero sono due i grandi obiettivi da raggiungere nel mese di gennaio. I prolungamenti di Rafael Leao e Ismael Bennacer rappresentano la priorità assoluta. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno lavorando duramente in tal senso, e si spera che all’inizio del nuovo anno si concludano le due trattative.

Rinnovo Leao
Leao, la dichiarazione spiazza i tifosi: “Si, in futuro…” – MilanLive.it

Per Bennacer l’intesa pare vicinissima. Balla ancora mezzo milione, probabilmente. L’algerino ha fatto chiara richiesta di un ingaggio stagionale di 4 milioni di euro netti a stagione; il Milan è fermo a 3,5 milioni, per raggiungere i 4 attraverso bonus legati ai risultati in Champions League. Maldini e Massara rincontreranno Enzo Raiola a breve per provare a definire completamente l’accordo. Il summit dovrebbe avvenire prima della fine dell’anno.

Per quanto concerne Leao, la situazione è più ingarbugliata. La buona notizia fa capo al fatto che la dirigenza milanista incontrerà Ted Dimvula, agente legale del portoghese, nei prossimi giorni, assai probabilmente ai primi di gennaio. Intanto Rafael tornerà a Milanello lunedì 26 dicembre. Dopo aver trascorso le vacanze post-Mondiali e quella di Natale, l’attaccante rossonero è pronto a tornare ad allenarsi e a prepararsi per la seconda parte di stagione.

Milan, idee chiare: offerta pronta

Per Rafael Leao il Milan ha le idee chiarissime. Vuole offrirgli un contratto da top player, che nessun altro può vantare in squadra. Uno sforzo notevole, e che il club rossonero non aveva riservato ad alcun giocatore se non a Zlatan Ibrahimovic nell’anno del suo ritorno al Milan. L’offerta che Maldini e Massara presenteranno a Dimvula nel prossimo incontro è di 7 milioni di euro a stagione, bonus inclusi. Praticamente Leao potrà vedere quadruplicato il suo stipendio, dato che al momento ne guadagna poco meno di 1,5 milioni.

Rinnovo Leao
Leao, la dichiarazione spiazza i tifosi: “Si, in futuro…” – MilanLive.it

L’ostacolo principale rimane sempre la multa salata che il giocatore deve versare nelle casse dello Sporting Lisbona. Il Milan più di elargire un maxi stipendio a Rafael poco potrà fare. Difficile, se non impossibile, che il club rossonero decida di pagare per Leao la multa. Il nodo della matassa si ferma a questo punto della vicenda. Il giocatore attraverso il suo agente ha l’obiettivo di strappare la cifra più alta possibile al Milan, essendo consapevole che ci sono diversi club pronti ad offrirgli qualcosa in più.

I club di Premier League rimangono infatti in agguato. Chelsea e Manchester United soprattutto, e non avrebbero problemi ad accontentare le richieste economiche di Leao. Ma lui sarebbe davvero propenso a lasciare il Milan? Ha risposto Rafael in persona a questa domanda, durante un’intervista. Parole che non sono piaciute ai tifosi.

Leao: “Si, in futuro…”

Rafael Leao è stato intervistato dal media portoghese RDP Africa. Diversi i temi trattati dal giocatore e dal giornalista, ma uno in particolare ha riscosso grande attenzione. Al rossonero è stato chiesto se vorrebbe giocatore in un nuovo campionato, e lui non ha avuto problemi a dire che sì, è una previsione gradita. Queste le sue parole:


“Sì, in futuro… ma ora sono concentrato al 100% sul Milan, è un top club e ho un contratto. Mi piace anche la città” ha continuato Rafa. Insomma, è chiaro che i prossimi mesi Leao vuole passarli in rossonero e a Milano. Ma non ha certamente giurato fedeltà al club, anzi. In futuro, un futuro prossimo, tutto potrebbe succedere.