“Verrebbe subito in rossonero”: Milan, colpo da 12 milioni

Pellegatti nel suo consueto video ha parlato di un possibile rinforzo del Milan nel mercato di gennaio 2023.

È sicuramente sorprendente la situazione di Mike Maignan. Sembrava che la pausa per il Mondiale potesse essere il momento nel quale rivederlo a disposizione di Stefano Pioli e pronto per la ripresa del campionato, invece non è così.

Milan nuovo portiere
Milan, arriva un nuovo portiere? – MilanLive.it

I problemi muscolari al polpaccio sinistro non sono risolti. Tra due settimane il portiere francese verrà sottoposto a nuovi esami e forse capiremo quando potrà rientrare. Oggi c’è tanta incertezza. Alcune fonti danno a rischio la sua presenza per il match di Supercoppa Italiana contro l’Inter in programma il 18 gennaio a Riyad.

La situazione è delicata e per questo il Milan sta seriamente considerando la possibilità di prendere un nuovo portiere nella finestra invernale del calciomercato. Paolo Maldini e Frederic Massara sono costretti a valutarla, visto lo scenario.

Calciomercato Milan, nuovo portiere a gennaio 2023

La dirigenza rossonera vorrebbe prendere Marco Sportiello, per il quale sembra già esserci un pre-accordo per l’estate. Il 30enne brianzolo ha un contratto che scade a giugno 2023, quindi può arrivare a parametro zero a fine stagione. Portarlo subito a Milano non è semplice, perché l’Atalanta in questo momento fa muro.

Sportiello Milan
Sportiello al Milan: la situazione – MilanLive.it

Carlo Pellegatti nel suo consueto video mattutino su YouTube ha spiegato che per Sportiello è tutto fermo. Ha confermato che è quasi del Milan per la prossima estate, però per l’immediato la situazione è bloccata. Ciprian Tatarusanu non dovrebbe rinnovare e lui sarebbe il sostituto.

Il noto giornalista ha anche dichiarato che Alessio Cragno, altro nome accostato ai rossoneri, non rientrerebbe a livello tecnico tra le preferenze del club. Il 28enne di Fiesole è in prestito dal Cagliari al Monza ed è previsto un obbligo di riscatto del cartellino. In Brianza non sta giocando e non è escluso che possa cambiare squadra.

Vicario al Milan: il punto di Pellegatti

Un altro estremo difensore accostato al Milan è quello di Guglielmo Vicario, 26enne che sta facendo benissimo all’Empoli. Essendo titolare in Toscana e avendo un prezzo non basso, difficile pensare a un suo arrivo a Milanello.

Vicario Milan
Vicario al Milan: Pellegatti fa il punto – MilanLive.it

Pellegatti ha così commentato i rumors che riguardano il portiere nato a Udine: “È una suggestione. In questo momento non c’è nulla. Vicario probabilmente verrebbe subito al Milan, se dipendesse da lui. Il club deve valutare se investire per un portiere che poi farà il secondo a Maignan. Bisogna capire quando tornerà il francese”.

Il giornalista ha aggiunto: “Se Maignan dovesse stare fuori 3-4 settimane, il Milan prenderà una decisione A. Se i medici comunicheranno che lo stop sarà più lungo, allora potrebbe essere presa la decisione B. La B significherebbe prendere un grande portiere. Oggi Vicario è tra i migliori italiani. Verrebbe di corsa, però è ambizioso e deve pensare alla sua carriera dato che poi si ritroverebbe dietro a Maignan. Non penso che il Milan sarebbe frenato dall’aspetto economico se decidesse di prendere un numero 1 bis. La cifra può andare dai 12 ai 18 milioni, non poco. Non  c’è una trattativa, però Vicario piace”.