Ibrahimovic con Alberto Angela: “Milano è la mia seconda casa, resterò qui” (VIDEO)

Interessante la chiacchierata tra Zlatan Ibrahimovic, centravanti del Milan, ed il noto e stimato divulgatore scientifico Alberto Angela nel suo ultimo programma televisivo sulla Rai.

Ieri sera sulla Rai è andato in scena un incontro davvero unico e particolare. Praticamente tra due leggende: una del mondo del calcio italiano ed internazionale, l’altra come rappresentante della divulgazione scientifica.

angela-ibrahimovic
Ibra si confessa ad Alberto Angela – Milanlive.it

Zlatan Ibrahimovic è stato ospite del tanto apprezzato conduttore TV  e divulgatore Alberto Angela. Ieri sera è andata in onda in prima visione su Rai 1 la puntata di Stanotte a Milanoapprofondimento dello stesso Angela dedicato al capoluogo lombardo.

Diversi i personaggi chiamati in causa da Alberto Angela proprio per descrivere la composizione, lo stile di vita ed i tesori nascosti di Milano. Tra questi anche Ibrahimovic, attaccante del Milan e della nazionale svedese. Un atleta che ha deciso di ‘sposare’ Milano e la sua gente.

Ibrahimovic, che dichiarazione d’amore per Milano

Nel viaggio di Angela all’interno della città meneghina, c’è stato spazio per una chiacchierata con Ibrahimovic. I due si sono incontrati dentro il prato di San Siro, stadio nel quale Zlatan è ormai di casa.

Molto interessanti le parole di Ibra verso la città che lo ospita: “Ho speso tanti anni qua, ho conosciuto Milano e per me è una seconda casa. La gente in città mi fa sentire il benvenuto, sto bene. Godo, vivo e mi sento vivo. Non è un segreto che dopo la fine della mia carriera io possa restare qua“.

Dunque Ibrahimovic risponde ad Alberto Angela in maniera piuttosto chiara. Milano è una seconda casa per lui e la sua famiglia, tanto da poter pensare di restare in Lombardia anche dopo la carriera calcistica. Altro che ritorno in Svezia!

Consiglio a tutti di fare ciò che vi porta felicità. Non bisogna fare qualcosa per gli altri, ma per sé stessi. Credete in voi, con serenità e positività” – ha concluso Zlatan lanciando un consiglio a chi come lui vuole svoltare nella vita partendo dalle difficoltà giovanili.

Una chiacchierata che è piaciuta molto anche ad Alberto Angela stesso, il quale ha pubblicato sui suoi profili social un selfie con Ibra, ringraziato pubblicamente dopo la presenza apprezzata in Stanotte a Milano.