Calciomercato Milan, sogno da 15 milioni: decisione presa

Il Milan potrebbe fare un’unica operazione di mercato a gennaio 2023: fissati i prezzi di alcuni profili che interessano.

I tifosi rossoneri non hanno particolari aspettative per il calciomercato invernale. C’è la consapevolezza che la società non effettuerà nessun investimento particolare.

Mercato Milan nuovo portiere
Calciomercato Milan: il punto sul nuovo portiere

Anche se in qualche ruolo un rinforzo farebbe comodo, sarebbe necessario cedere per poi comprare. Stefano Pioli ha una squadra numericamente completa e il Milan è sempre molto attento al bilancio. Non c’è la sensazione che verrà acquistato un giocatore di movimento a gennaio 2023.

L’unica operazione in entrata potrebbe riguardare l’ingaggio di un nuovo portiere, viste le problematiche presenti. Mike Maignan è ancora infortunato e non si conosce l’esatta data del rientro. Inoltre, non sembra esserci completa fiducia in Ciprian Tatarusanu e Antonio Mirante. La dirigenza sta valutando concretamente la possibilità di far arrivare un altro estremo difensore a Milanello.

Calciomercato Milan, il punto su Sportiello

Maignan sarà sottoposto a nuovi esami a inizio gennaio e dovrebbe esserci un quadro più chiaro della sua situazione. Si spera di avere notizie incoraggianti, anche se oggi permane un po’ di pessimismo. Nessuno si aspettava questo calvario.

Sportiello Milan Prezzo
Milan, prezzo di Sportiello troppo alto – MilanLive.it

La prima scelta del Milan per la porta è Marco Sportiello, che ha un contratto in scadenza a giugno 2023 e che sarebbe già in parola per un trasferimento a parametro zero in estate. C’è l’idea di anticipare il suo arrivo a Milanello, però esiste anche un problema.

Infatti, l’Atalanta vorrebbe un indennizzo non basso per cedere il 30enne portiere. Il Corriere della Sera scrive che la richiesta è di ben 5 milioni di euro, una cifra considerevole per una riserva prossima sempre più vicina scadenza contrattuale. I rossoneri non spenderanno mai tale somma, anche se è messo in preventivo che far arrivare prima Sportiello non può essere gratis.

Vicario in rossonero? Affare molto complicato

Un altro nome accostato al Milan è quello di Guglielmo Vicario, che sta disputando una grande stagione nell’Empoli. Sarebbe una buonissima soluzione per la porta rossonera, però oggi appare poco realistico immaginare il suo arrivo.

Il Corriere della Sera scrive che Vicario sarebbe il vero sogno del club, però costa 15 milioni e difficilmente accetterebbe il dualismo con Maignan. Vero che Maldini e Massara cercano un vice di Mike molto affidabile, però non investiranno mai una cifra alta. E lo stesso portiere friulano difficilmente si trasferirebbe in una squadra per fare da riserva.