Gazzetta – Milan, 700 giorni di infortuni: la statistica è incredibile

In casa Milan davvero tanti infortuni anche in questa stagione: emerge un dato molto significativo su questa situazione.

Il Milan sta facendo i conti con diversi infortuni in queste stagioni e praticamente mai Stefano Pioli dispone di tutto l’organico completo. In questi mesi, ad esempio, non ha mai avuto tutti i giocatori arruolabili.

Infortuni Milan
Milan, troppi infortuni: spunta un dato incredibile – MilanLive.it

Certamente a Milanello dovranno capire come ridurre il numero degli infortunati. Un problema sembra esserci, non è solo sfortuna. C’è qualche aspetto su cui intervenire per prevenire determinati problemi muscolari e anche per curarli, evitando tempi di recupero troppo lunghi.

La dirigenza e l’allenatore hanno sempre difeso lo staff, che è sicuramente di altissimo livello e che allo stesso tempo può migliorare. Se ci saranno dei progressi su questo fronte, i benefici saranno molto importanti per la squadra. Un peccato dover spesso rinunciare a calciatori utili alla causa.

Infortuni Milan: quanti giorni persi nella stagione 2022/2023

Oggi La Gazzetta dello Sport riporta che dal 1° luglio 2022 sono ben 700 i giorni di assenza dei giocatori del Milan. Quasi 180 sono di Zlatan Ibrahimovic, che non è mai stato a disposizione di Pioli e il cui rientro va ancora atteso. Quasi 120 giorni sono di Alessandro Florenzi, che si è infortunato a inizio stagione contro il Sassuolo e che dovrebbe rientrare a febbraio.

Infortuni Milan
Milan, troppi infortuni: spunta un dato incredibile – MilanLive.it

Quasi tutti i calciatori rossoneri si sono fermati almeno una volta, spesso si è trattato di infortuni di natura muscolare. Il mister ha avuto tre, quattro o cinque indisponibili in quasi ogni partita. Nella prossima contro la Salernitana, il 4 gennaio 2023, la musica non cambierà.

Sicuramente saranno out Ibrahimovic, Florenzi e Maignan. Molto probabile anche il forfait di Origi. Da valutare le condizioni di Rade Krunic e Junior Messias, che stanno svolgendo allenamenti personalizzati in questo periodo. Per il bosniaco piccole precauzioni da sovraccarico, mentre per il brasiliano la situazione è un po’ più delicata.

I recuperi per Pioli

Qualche notizia positiva c’è in vista di Salernitana-Milan. Davide Calabria è tornato ad allenarsi in gruppo, come Brahim Diaz. Settimane addietro era stato Alexis Saelemaekers a tornare a disposizione di Pioli. Per il tecnico rossonero sono tre elementi importanti.

Vedremo se in casa milanista verrà apportato qualche cambiamento per cercare di ridurre gli infortuni muscolari nei prossimi mesi. Rimontare sul Napoli e vincere un altro Scudetto non è semplice, serve tutto il gruppo. E sarà importante evitare forfait pesanti anche in ottica Champions League, visto che il Milan vuole superare il Tottenham agli ottavi.