Milan, svolta sul futuro di Leao: parti vicinissime | Gennaio mese decisivo

Arriva la notizia che tutti stavano aspettando sul fronte Rafael Leao. Il Milan e l’attaccante portoghese non sarebbero più così lontani dal trovare l’accordo, a gennaio si decide.

Il cruccio forse più grande e discusso in casa Milan da mesi a questa parte riguarda il futuro di un grande talento. Ovvero del gioiello della rosa a disposizione di Stefano Pioli.

Leao rinnovo
Svolta nella trattativa per il rinnovo di Leao – Milanlive.it

Rafael Leao ed il suo contratto in scadenza nel 2024 fanno parlare di sé continuamente. Il portoghese è considerato un pezzo pregiato dal Milan, ma non soltanto. Tant’è che diverse società europee hanno messo gli occhi sul suo enorme talento.

I tifosi rossoneri, ormai letteralmente pazzi di Leao dopo le giocate decisive che hanno portato a vincere l’ultimo Scudetto, non vogliono assolutamente vederlo partire. Per questo motivo la dirigenza Milan sta facendo il possibile per blindarlo ed evitare che possa andar via già la prossima estate.

Leao-Milan, si decide a gennaio: filtra ottimismo

Le ultime indiscrezioni sull’intricata vicenda legata al suo rinnovo arrivano dalla Gazzetta dello Sport. Pare che cominci a filtrare maggiore ottimismo per quanto riguarda la decisione di Rafa Leao di restare a lungo al Milan.

Non sono previsti incontri con l’agente Jorge Mendes o l’avvocato Ted Dimvula nei prossimi giorni. Ma gennaio sarà un mese chiave secondo le ultime voci. Leao si starebbe convincendo a firmare un rinnovo che lo toglierebbe di fatto dal mercato.

mendes leao
A gennaio la svolta sul futuro di Leao – Milanlive.it

La cifra d’ingaggio dovrebbe non superare i 6,5 milioni netti a stagione, un buon compromesso viste le sparate iniziali di Mendes per mettere in difficoltà le casse del Milan. Ma la situazione starebbe cambiando e Leao appare sempre più vicino al rinnovo.

Il motivo di questa scelta? Pare che a Rafa andrebbe bene un aumento di ingaggio così consistente senza esagerazioni (guadagnerebbe 5 milioni in più dell’attuale contratto) ed inoltre si trova sempre benissimo a Milanello. Leao ha accolto positivamente i consigli di Pioli, che ha sempre pubblicamente rivelato di voler trattenere l’attaccante per farlo crescere ancora di più.

Leao firma a prescindere dalla sanzione pro-Sporting

Nella proposta del Milan che Leao starebbe finalmente prendendo in considerazione, non si parla di aiuti per la sanzione che l’attaccante dovrà versare allo Sporting Lisbona per il trasferimento illecito del 2018.

Mendes aveva puntato sul fatto che il Milan, se avesse realmente voluto blindare Leao, avrebbe in qualche modo dovuto aiutare il calciatore in quella situazione. Nonostante di fatto i rossoneri non abbiano nulla a che vedere con l’illecito già citato.

Una situazione che potrebbe essere discussa ed agevolata solo in un secondo momento, a prescindere dalla firma sul rinnovo. Leao si sta convincendo anche su questo punto, ma il Milan non deve sottovalutare la forza del suo enoturage.