Milan, ‘scambio’ sulla fascia per il sogno Ziyech

Il giocatore è stato seguito dalla Fiorentina ma alla fine ha scelto il Milan. Tutto nelle ultime ore di calciomercato. Ecco cosa è successo

Rafforzare la corsia di destra dell’attacco è stato e continua ad essere il sogno da parte dei tifosi del Milan. Anche in questi giorni si è tornati a parlare con insistenza della possibilità di vedere Hakim Ziyech in rossonero.

Ziyech per Messias
Milan, Ziyech in rossonero: il punto – MilanLive.it

Il marocchino è stato protagonista di un grande Mondiale con la sua Nazionale e al Chelsea continua a trovare poco spazio. Non era una prima scelta per Tuchel e non lo è nemmeno per Potter. Ziyech è un sogno per il Diavolo e molto probabilmente rimarrà tale.

La vetrina in Qatar non ha di certo aiutato e le richieste del calciatore continuano ad essere considerate troppo alte. Ziyech guadagna più di sei milioni di euro netti a stagione, troppi per un Milan che ha deciso di fare uno strappo alla regola, per il momento, solo con Rafael Leão.

Rispetto all’estate non ci son stati passi in avanti nella trattativa. Tutto appare come ad agosto. Il Milan è andato all-in su Charles De Ketelaere, spendendo tutto il budget estivo. Con Ziyech non si sarebbe andati oltre il prestito con diritto di riscatto.

Abbondanza sulla destra

In avanti sono in tanti e serve che qualcuno vada via prima di poter pensare ad un nuovo acquisto. Oggi a giocarsi il posto sulla destra sono Alexis Saelemaekers e Junior Messias ma possono trovare spazio anche Ante Rebic, Rade Krunic e Brahim Diaz. Le alternative, dunque, non mancano.

Ziyech per Messias
Messias, interesse Fiorentina – MilanLive.it

Messias piace in Italia

I calciatori sopracitati difficilmente lasceranno il Milan durante la sessione invernale. L’unico che potrebbe avere mercato è il brasiliano, che prima di approdare in rossonero, dal Crotone, era stato cercato da Torino, Sassuolo, Bologna e Fiorentina.

In merito ai Viola è arrivata la conferma ufficiale di Beppe Ursino, ex ds del club calabrese: “Nell’ultimo giorno di mercato – ha raccontato il dirigente a ‘Radio FirenzeViola’ – quando Messias era già praticamente un giocatore del Milan, la Fiorentina sondò il terreno, però senza mai affondare il tutto in maniera decisiva”.

Junior Messias, dunque, è stato davvero ad un passo dall’approdare a Firenze. Chissà che i viola non abbiano mantenuto l’interesse per il giocatore. La valutazione del brasiliano non è altissima e il Milan in caso di offerta superiore ai sei milioni di euro potrebbe decidere di lasciarlo andare.

L’addio di Messias aprirebbe chiaramente all’acquisto di un nuovo giocatore e il sogno Ziyech potrebbe diventare realtà. Ma in questo momento è solo fantamercato anche perché alla Fiorentina, l’arrivo di un altro esterno, non è certo una priorità