PSV-Milan, Pioli ha sciolto il ballottaggio: ritorno sulla trequarti

Secondo Gianluca Di Marzio, Stefano Pioli ha sciolto le riserve. Domani contro il PSV Eindhoven giocherà lui sulla trequarti…

Nella giornata di domani il Milan affronterà l’ultima amichevole prima della ripresa del campionato. Quella contro gli olandesi del PSV Eindhoven rappresenta allo stesso modo l’ultima amichevole del 2022. Un test molto importante, e che sarà altrettanto utile per arrivare al 4 gennaio con fiato e minuti in più nella gambe. Dopo cinque giorni infatti, il Milan è atteso all’Arechi dalla Salernitana. Quella contro i campani aprirà la seconda parte di stagione per i rossoneri, desiderosi di iniziare con la marcia giusta il nuovo anno e tornare a macinare punti importanti per la rincorsa al Napoli.

De Ketelaere titolare PSV-Milan
PSV-Milan, Pioli ha scelto: finalmente titolare – MilanLive.it

Domani, in territorio olandese, Stefano Pioli ha tutta l’intenzione di mandare in campo i big, quindi anche quelli che sono stati assenti per il prestigioso impegno dei Mondiali, e che da poco hanno fatto ritorno dalle vacanze. C’è l’esigenza di testare le condizioni fisiche e atletiche in vista del campionato. Non si può arrivare al 4 gennaio con le idee confuse o il fiato corto. Gli assenti di lusso saranno ovviamente Olivier Giroud e Theo Hernandez, che avendo disputato la finale dei Mondiali necessitano come gli altri del meritato riposo.

Chi giocherà dunque domani dal 1′ minuto? Le ultime ci arrivano da Gianluca Di Marzio. Pare che Pioli abbia sciolto anche l’ultimo ballottaggio.

PSV-Milan, la probabile formazione rossonera

Senza troppo sorprese, è assai probabile che ci sia Ciprian Tatarusanu a presidiare i pali della porta rossonera. Si è detto negli ultimi giorni che Mirante è in ascesa nelle gerarchie. Al momento tutto fa pensare che partirà il romeno titolare, ma non sono escluse del tutto sorprese. Andiamo alla difesa. Secondo Di Marzio pochi dubbi. Torna finalmente Davide Calabria sulla fascia destra; Tomori e Kalulu al centro, finalmente; e Sergino Dest a giocare sulla sinistra al posto di Theo Hernandez. L’americano ha ammesso più volte di trovarsi bene anche nella fascia opposta a quella consuetudinaria.

De Ketelaere titolare PSV-Milan
PSV-Milan, Pioli ha scelto: finalmente titolare – MilanLive.it

In mediana spazio alla coppa titolarissima Tonali-Bennacer. I due big avranno il compito di giostrare il gioco dei rossoneri, riprendendo l’abitudine alla comprensione e agli equilibri reciproci. Sulla trequarti, invece, Stefano Pioli sembrava avere un dubbio in particolare. Se schierare dal primo minuto Brahim Diaz o De Ketelaere. Secondo Di Marzio scelta è stata fatta.

PSV-Milan, finalmente in campo: voglia di riscatto

Secondo l’accreditata fonte domani Pioli è pronto a dare fiducia a Charles De Ketelaere, un giovane che deve ritrovare quanto prima motivazione e lucidità. Sappiamo bene che la sua prima parte di campionato non è stata brillante, ma è nella seconda che il belga deve dimostrare tutto il suo valore. L’amichevole di domani contro il PSV potrà essergli molto utile ad accendere i primi meccanismi per trovare e collaudare il dialogo con i compagni.

De Ketelaere titolare PSV-Milan
PSV-Milan, Pioli ha scelto: finalmente titolare – MilanLive.it

Brahim Diaz, che ha dovuto smaltire qualche acciacco fisico negli ultimi tempi, partirà dunque dalla panchina, pronto a dare il cambio a Charles. Al fianco del belga, come accennato, Leao sulla sinistra. Mentre ci sarà Alexis Saelemaekers sulla destra. L’ex Anderlecht ha dimostrato grande brillantezza mentale e fisica nelle ultime amichevoli. Potrà dunque continuare a convincere il suo mister.

In attacco spazio ad Ante Rebic. Il croato, in assenza di Giroud, potrà avere l’occasione per tornare a dimostrare il suo valore. E’ apparso poco in forma nelle ultime uscite. C’è bisogno di riscatto. Anche perchè qualche voce di mercato ha iniziato a riguardarlo recentemente.