Calciomercato, ipotesi clamorosa: Isco in Serie A

Clamorosa indiscrezione da Sportitalia. L’assoluto top player, accostato centinaia di volte al Milan, potrebbe presto approdare in Serie A. Destinazione a sorpresa!

Paolo Maldini e Frederic Massara sono andati alla ricerca del trequartista più adatto per il Milan per mesi e mesi. Perso Hakan Çalhanoğlu a parametro zero, e passato alla rivale Inter, sono stati tanti i profili sondati. Certo, il Diavolo aveva già Brahim Diaz tra le sue fila, ma ancora troppo giovane e poco collaudato non dava le garanzie sperate. Non è un caso che nella stagione dello Scudetto, Pioli sia spesso ricorso all’utilizzo di Kessie o Krunic nel ruolo di trequartista. Il folletto spagnolo mancava di alcune caratteristiche fondamentali.

Isco passaggio Salernitana
Clamoroso Isco, destinazione a sorpresa a gennaio – MilanLive.it

I tifosi del Milan hanno avuto grandi, grandissimi sogni per l’importante ruolo. Suggestioni importanti che hanno riscaldato l’ambiente e il mercato rossonero per lunghi periodi. Due tra tutti, i talenti indiscussi del Real Madrid, Isco e Marco Asensio. Soprattuto il primo, in scadenza di contratto e non intenzionato a rinnovare coi blancos, rappresentava un’occasione ghiottissima. I tifosi lo hanno desiderato, e non è ancora chiaro se ci siano stati davvero dei contatti tra il Milan e l’entoruage del malagueno.

Alla fine, si è compreso nel miglior modo possibile che il club rossonero non aveva e non ha la minima intenzione di puntare su giocatori di un certo tipo. Magari blasonati e con grosse pretese d’ingaggio! Isco è finito dunque al Siviglia a parametro zero, fortemente voluto da Lopetegui. La scelta è stata probabilmente la meno azzeccata per l’ex Real.

Isco-Siviglia, breve incubo per lo spagnolo

Nelle ultime settimane ha fatto tanto scalpore la situazione di Isco al Siviglia. L’avventura dello spagnolo è durata soltanto sei mesi. E’ bastato l’esonero di Lopetegui e l’arrivo di Jorge Sampaoli per scombussolare la sua permanenza in quel di Siviglia. Con l’argentino in panchina, Isco non ha trovato più spazio e pace. Sampaoli ha ribadito più volte non di trovare la migliore posizione al fantasista nel suo scacchiere. Lo ha provato in più ruoli, senza mai avere risposte importanti dal giocatore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Isco Alarcon Suarez (@iscoalarcon)


Il vaso si è rotto definitivamente durante la sosta dei Mondiali. Isco ha litigato pesantemente con Monchi, Direttore Sportivo del Siviglia, ribadendo assai probabilmente di non trovarsi affatto bene con la squadra. Il risultato è stata la rescissione consensuale del contratto, con lo spagnolo che si trova adesso nello status di svincolato e in cerca di una nuova squadra. Ritorno di fiamma per il Milan? Assolutamente no. Isco potrebbe finire sì in Serie A, ma in un altro club, il meno atteso!

Isco, destinazione a sopresa: sbarco in Serie A

Nel pomeriggio è arrivata la clamorosa indiscrezione secondo la quale Isco potrebbe approdare in Serie A a gennaio, e precisamente alla Salernitana. A lanciare la notizia è Sportitalia, che aggiunge come sia stato l’entourage del calciatore a proporlo al club campano. L’ex Real Madrid è in cerca di una nuova esperienza nella quale sentirsi assoluto protagonista, e c’è appunto la Salernitana tra le papabili ad accoglierlo.

Isco passaggio Salernitana
Clamoroso Isco, destinazione a sorpresa a gennaio – MilanLive.it

Ovviamente, il malagueno è stato proposto a diversi altri club. La sensazione è che dovrà accontentarsi di uno stipendio abbastanza ridotto dopo la pessima esperienza al Siviglia. Prenderà la sua decisione tra alcuni giorni, ma la cosa che appare certa è che la Salernitana si sia iscritta alla corsa al fantasista. Non è la prima volta che i granata puntano a grandi progetti tecnici. Basti pensare a Ribery, o ai tentativi fatti per Cavani. Iervolino ha intenzioni serie col suo club!