Cristiano Ronaldo, ufficiale la firma: contratto pazzesco in Arabia Saudita

Ormai ci siamo: Cristiano Ronaldo ha firmato un contratto pazzesco con la sua nuova squadra. Una cifra incredibile e mai raggiunta prima da un calciatore professionista.

Tanti rumors, tante chiacchiere. Ma tutto sembra essere confermato: Cristiano Ronaldo è diventato ormai il calciatore professionista più pagato di sempre. E difficilmente qualche suo collega in futuro riuscirà a eguagliare tali somme.

ronaldo firma
Cristiano Ronaldo firma un contratto pazzesco – Milanlive.it

Ronaldo si è svincolato dal contratto che lo legava al Manchester United qualche settimana fa, durante la spedizione Mondiale in Qatar con il suo Portogallo. Ma non fatica a trovare un nuovo ingaggio, tra l’altro a dir poco clamoroso.

Come ampiamente previsto, CR7 sceglierà di terminare la carriera in Arabia Saudita. Troppo intriganti e succose le proposte in arrivo dal medio oriente, con un club in particolare che avrebbe convinto la stella portoghese classe 1985.

CR7 firma per l’Al-Nassr, confermate le cifre pazzesche

Secondo quanto riportato da Fabrizio Romano, giornalista di Sky Sport ed esperto di calciomercato, Cristiano Ronaldo ha ufficialmente firmato il tanto agognato e chiacchierato contratto con l’Al-Nassr, nota società calcistica dell’Arabia Saudita.

Confermate anche le cifre, seppur quasi paradossali. Ronaldo andrà a siglare un accordo triennale, fino al 2025, da 200 milioni di euro annui. Emolumenti che arriveranno nelle tasche del portoghese tra stipendio fisso, bonus vari e anche sponsorizzazioni e pubblicità che serviranno al calcio arabo ad ottenere maggiori riscontri internazionali.

L’Al-Nassr ha scelto di puntare tutto su Cristiano Ronaldo, anche dopo il flop dei Mondiali. L’attaccante ex Juve, Real e Manchester United raggiungerà a breve la capitale araba di Riad (dove si giocherà la Supercoppa Italiana 2023) e si unirà al gruppo guidato dall’allenatore francese Rudi Garcia.

al-nassr ronaldo
Al-Nassr accoglierà Ronaldo – Milanlive.it

Ronaldo troverà in squadra diversi calciatori piuttosto noti ad occidente. Come l’ex portiere del Napoli Ospina, oppure elementi d’esperienza come il brasiliano Luiz Gustavo o il camerunese Vincent Aboubakar.

Una delle missioni di CR7 in Arabia sarà quella di vincere il campionato e fare ottimi risultati nella Champions League asiatica, superando la concorrenza dei rivali dell’Al-Hilal. Inoltre la famiglia reale saudita spera che la presenza di Ronaldo aiuti nella candidatura del proprio paese in vista dei Mondiali del 2030.