Calciomercato Milan, l’agente del portiere rivela: “Contatti con Massara”

Novità in casa Milan: arriva la confessione del procuratore che avrebbe avuto dei dialoghi diretti con Massara e con il club rossonero per il portiere da lui seguito.

Il Milan, si sa, è alla ricerca di un portiere. O quanto meno sta sondando diverse piste per ottenere un eventuale sostituto di Mike Maignan, ancora fermo ai box per colpa dell’infortunio al polpaccio.

Massara Milan
Massara ha parlato con l’agente – Milanlive.it

Il club rossonero sta pensando di anticipare l’arrivo, già programmato, di Marco Sportiello, portiere in scadenza con l’Atalanta che male che vada sbarcherà a Milanello a luglio 2023.

Ma intanto arriva un’indiscrezione che riguarda un altro numero uno seguito ed accostato al Milan, per il quale si sarebbe mosso direttamente il direttore sportivo rossonero Frederic Massara.

Massara ed il sondaggio per Cragno: arriva la conferma

Il Milan pare essersi mosso giorni fa per Alessio Cragno. Il portiere del Monza, ma di proprietà Cagliari, è stato inserito nella short-list per trovare un nuovo vice-Maignan.

Alessio Cragno interesse a massara
Cragno nel mirino del Milan – Milanlive.it

A rivelarlo, ai microfoni di TVPlay, è stato l’agente Graziano Battistini. Quest’ultimo ha rivelato i contatti con il Milan: “Cragno in rossonero? Ho fatto qualche chiacchiera con Massara, è un giocatore che stavano valutando ma poi hanno fatto altre scelte“.

Battistini dunque svela in poche parole il reale interesse del Milan per il portiere, esploso nel Cagliari ma che ora sta facendo panchina a sorpresa a Monza, nonostante sia stato uno dei colpacci di mercato estivi di Adriano Galliani.

Dunque il Milan avrebbe preso altre strade nella caccia al portiere, forse per le difficoltà ad arrivare a Cragno. Si è parlato nei giorni scorsi di una cessione solo a titolo definitivo da parte del Cagliari per 4-5 milioni, mentre i rossoneri avevano idee differenti.

L’arrivo di Devis Vasquez, 24enne portiere del Guaranì, potrebbe aver risolto parzialmente la grana tra i pali. Ma non è da escludere che il Milan entro fine gennaio, qualora servisse realmente, possa tornare a sondare per un numero 1 più esperto.

SEGUITE QUI IL CANALE TWICH DI TVPLAY