Milan, buone notizie dalla Premier League: un altro segnale positivo

Brutto passo falso oggi per il Tottenham. I futuri rivali del Milan in Champions League hanno cominciato nel peggiore dei modi il nuovo anno solare 2023.

Nel 2022 il Tottenham aveva finalmente ottenuto risultati cercati da tanto tempo. Prima la qualificazione in Champions League, bruciando al fotofinish rivali toste come Arsenal o Manchester United. Poi le buone prestazioni nella stagione in corso.

Tottenham-Aston Villa
Brutto esordio nel 2023 per Conte – Milanlive.it

La squadra di Antonio Conte però non ha cominciato in maniera positiva il nuovo anno. Oggi, nel debutto ufficiale del 2023 di Premier League, il Tottenham è crollato in casa, di fronte a numerosi spettatori.

0-2 la sconfitta interna di oggi pomeriggio al Tottenham Hotspur stadium contro un ottimo Aston Villa. La formazione di Unai Emery ha avuto la meglio con merito, sfruttando gli errori difensivi e l’approccio errato della squadra di Conte.

Conte, brutte avvisaglie con vista sulla Champions

Una gara sventurata per il Tottenham, che dopo un discreto primo tempo, senza nulla di trascendentale, è crollato nella ripresa contro l’Aston Villa che come detto ha approfittato delle distrazioni gravi.

Una su tutte la papera di Lloris, il portiere della Nazionale francese che ha respinto male un tiro dalla distanza a inizio secondo tempo, favorendo il tap-in vincente di Buendia per il gol dell’1-0.

Un bellissimo inserimento in area di Douglas Luiz invece garantiva il raddoppio agli ospiti ed una vittoria tanto preziosa quanto insperata, vista la forza del Tottenham nelle gare interne.

Poco e nullo l’apporto offensivo di Son e Kane, le due stelle dell’attacco a disposizione di Antonio Conte. Il tecnico italiano ha evidentemente pagato le assenze dei due ex juventini Bentancur e Kulusevski, indisponibili nel Tottenham e non sostituiti degnamente da Bissouma e Bryan Gil.

Avvisaglie non positive per Conte in vista della seconda parte di stagione. In particolare degli ottavi di Champions League contro il Milan, che si disputeranno il 14 febbraio a San Siro per l’andata e l’8 marzo a Londra per il match di ritorno. I rossoneri debutteranno nel nuovo anno il 4 gennaio a Salerno e sperano di fare molto meglio rispetto ai futuri rivali di coppa.