Di Marzio: “Leao vuole restare, l’offerta del Milan è di 7 milioni”

Paolo Maldini e Frederic Massara vogliono blindare l’attaccante portoghese con un nuovo. Si attendono novità anche per Bennacer e Giroud

Ottimismo. In Casa Milan si continua a respirare serenità per il rinnovo di Rafael Leao. In questi mesi vi abbiamo parlato della fiducia da parte della dirigenza in merito al prolungamento del portoghese.

Leao rinnovo
Milan, Di Marzio conferma la volontà di Rafael Leao di restare – MilanLive.it

Una fiducia, manifestata anche pubblicamente, che nasce dalla volontà dell’attaccante di proseguire la propria avventura calcistica con la maglia del Milan. Una fiducia conferma ieri sera anche da Gianluca Di Marzio, che sottolinea  l’intenzione del Diavolo di mettere sul piatto un’offerta da sette milioni di euro netti a stagione per riuscire a convincere Leao a firmare il prima possibile. Quella dei rossoneri è un’offerta importante ma verosimilmente sul piatto del portoghese ce ne sono di più alte fatte da club inglesi.

Contatti continui

Anche negli ultimi giorni ci sono stati contatti frequenti con l’entourage di Leao. Bisogna far quadrare il tutto, sapendo che il giocatore è sempre più convinto che il Milan rappresenti la scelta migliore per maturare, per continuare il proprio processo di crescita.

Leao rinnovo
Milan, non solo Leao: accordo vicino per Bennacer e Giroud – MilanLive.it

L’attuale accordo di Rafael Leao scade il 30 giugno 2024, fra circa un anno e mezzo. Il tempo non è tantissimo ma il Milan è intenzionato a resistere, comunque vadano le contrattazioni per il rinnovo, a tenersi stretto il calciatore a gennaio. In Primavera si avrà un quadro della situazione molto più chiaro e una partenza non può certo essere esclusa. Ma al momento non è un pensiero del Diavolo, che si augura di riuscire nel compito di blindare il suo gioiello.

Non solo Leao

Il rinnovo di Rafael Leao è certamente il più difficile ma non è l’unico che va fatto in tempi brevi. Bisogna trovare un accordo, il prima possibile anche per Olivier Giroud e Ismael Bennacer. Nei giorni scorsi ci sono stati dei contatti diretti con i rispettivi entourage. Le parti si sono avvicinate sensibilmente.

Sia l’attaccante che il centrocampista hanno ribadito la volontà di continuare a giocare con il Milan. La distanza tra richiesta e offerta è davvero minima e la fumata bianca è pronta ad arrivare già nei prossimi giorni. Il francese guadagnare poco più di quanto percepisce attualmente, sui 3,5/4 milioni di euro; l’algerino, ex Empoli, invece, andrà a triplicare il suo stipendio, con circa 4/4,5 milioni a stagione. L’ottimismo è grande. Gennaio sarà il mese del nuovo portiere ma anche dei rinnovi di tre pilastri della squadra di Stefano Pioli, Leao, Giroud e Bennacer.