Milan, Allegri sogna lo scippo a Maldini

La Juventus guarda in Casa Milan per rafforzarsi. Lo vuole soprattutto Massimiliano Allegri. Una separazione dai rossoneri, però, appare complicata

La rivoluzione Juventus è solamente all’inizio. Le indagini della Procura di Torino hanno portato l’intero Consiglio di Amministrazione bianconero a presentare le proprie dimissioni.

Juve Massara
Juventus, idea Massara per i bianconeri – MilanLive.it

Il futuro del club di Torino è davvero tutto da scrivere. La giustizia sportiva farà presto il suo corso e avremo un quadro più definito della situazione della Vecchia Signora.

Non si può escludere nulla: in questi giorni si è parlato di tutto, dalla semplice ammenda, passando per i punti di penalizzazione, alla retrocessione della squadra. Anche i giocatori e i dirigenti sono chiaramente in attesa di novità per capire come muoversi in estate.

Difficoltà Juve

Nelle scorse ore Evelina Christillin, tifosa bianconera e membro del consiglio della Fifa per l’Uefa, ha lanciato l’allarme ai microfoni di Radio Anch’io Sport su Rai Radio 1: “Prima di tutto è giusto che la proprietà rimetta a posto i conti, è l’obiettivo primario. Per questo motivo non credo ci sarà un gran mercato, o saranno parametri zero o non si può spendere. Investire sui giovani non solo è una cosa positiva ma è anche una necessità. Non solo non si potrà comprare, ma temo bisognerà anche vendere“.

La Juventus potrebbe dunque cambiare volto. Oggi l’area sportiva è affidata a Massimiliano Allegri e Federico Cherubini ma non è un segreto che i bianconeri stiano cercando altri profili, che possano dare una mano al club per tornare in alto.

Ormai sono settimane che sui giornali si fanno i nomi per la carica di Direttore Sportivo. La Juventus starebbe valutando Cristiano Giuntoli, che tanto bene sta facendo con il Napoli, e Giovanni Rossi del Sassuolo. Attenzione, però, al profilo straniero: Luis Campos, oggi al Psg, potrebbe rappresentare l’idea giusta da cui ripartire.

Idea rossonera

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, in edicola stamani, viene riproposto il nome di un altro profilo, quello di Frederic Massara. L’attuale Ds del Milan e braccio destro di Paolo Maldini, che è stato tra gli artefici dello Scudetto rossonero, ad oggi è solo un’idea.

Juve Massara
Milan, Maldini-Massara: un legame fortissimo – MilanLive.it

Una idea che piace soprattutto a Massimiliano Allegri, che in caso di conferma sulla panchina della Juventus, potrebbe spingere per riabbracciare Massara. I due, infatti, si conoscono bene per ave giocato insieme.  Lo hanno fatto a Pescara e in quell’occasione la squadra ottenne la promozione in Serie A.

Massara ha maturato una grande esperienza, passando da Palermo, Inter e Roma. Ora c’è il Milan, con il quale ha rinnovato il proprio contratto lo scorso giugno. Ora c’è soprattutto il fortissimo legame con Paolo Maldini. L’ex capitano del Milan e il Ds sono praticamente inseparabili, non solo sul posto di lavoro.

La Juve ci starebbe pensando ma appare davvero complicata una separazione tra il Milan e Massara. Toccherà comunque al nuovo CdA bianconero provarci. In questo momento è dunque solo un’idea