Cristiano Ronaldo, clausola speciale e maxi commissione: i dettagli

Spuntano ulteriori dettagli sul trasferimento di Cristiano Ronaldo all’Al Nassr: nel contratto dovrebbe esserci una clausola speciale. E che commissione all’agente…

L’avventura di Cristiano Ronaldo in Arabia Saudita è cominciata. Dopo l’annuncio del trasferimento, il campione portoghese ha sostenuto le visite mediche e anche la conferenza stampa di presentazione.

Cristiano Ronaldo Clausola Commissione
Cristiano Ronaldo all’Al Nassr: clausola speciale e commissione all’agente – MilanLive.it

Nonostante non siano mancate critiche e perplessità, CR7 ha difeso la sua scelta e si è detto convinto di poter dare una grande mano al calcio arabo. Ritiene di aver fatto tutto ciò che doveva in Europa e si è detto felice di intraprendere un’esperienza completamente diversa.

È molto motivato a fare bene in un campionato che non è certamente dei più competitivi, ma che secondo lui non è scarso come molti pensano. Ha anche sottolineato che l’Arabia Saudita è stata l’unica nazionale a sconfiggere i campioni dell’Argentina nell’ultimo Mondiale in Qatar. Un’argomentazione utilizzata per rafforzare la sua decisione e dare ulteriore credito alla Saudi Pro League.

Cristiano Ronaldo all’Al Nassr: altri retroscena sull’accordo

Ovviamente tutti pensano che Cristiano Ronaldo abbia fatto una scelta di tipo economico ed è difficile pensarla diversamente. Il contratto stellare offerto dall’Al Nassr era difficile da rifiutare. 500 milioni di euro per fare il calciatore fino al 2025 e altri 500 per il ruolo di ambasciatore dell’Arabia Saudita in vista del Mondiale 2030, che il Paese asiatico ambisce ad ospitare.

Cristiano Ronaldo Clausola Commissione
Cristiano Ronaldo all’Al Nassr: clausola speciale e commissione all’agente – MilanLive.it

Secondo quanto rivelato dal quotidiano Marca, nell’accordo stipulato sarebbe presente una clausola particolare che consentirebbe a CR7 di tornare a giocare in Europa. Se il Newcastle United, altro club di proprietà del Public Investment Fund, dovesse qualificarsi alla prossima Champions League potrebbe trasferirsi in prestito ai Magpies.

Il cinque volte Pallone d’Oro, stando a questa indiscrezione, non avrebbe del tutto abbandonato l’idea di essere nuovamente protagonista nel calcio europeo. Vedremo se il Newcastle United riuscirà ad accedere alla Champions 2023/2024 e se veramente il portoghese indosserà la maglia bianconera.

CR7 in Arabia Saudita: commissione super all’agente

Cristiano Ronaldo si è trasferito all’Al Nassr a parametro zero e anche in questa operazione non è mancata una lauta commissione all’agente del giocatore. Secondo quanto spiegato da A Bola, non si tratterebbe del suo storico procuratore Jorge Mendes. I due hanno rotto i rapporti.

A occuparsi di questo affare è stato Ricardo Regufe e si sarebbe incassato una commissione da ben 30 milioni di euro. In Arabia Saudita non hanno badato a spese pur di assicurarsi l’ex stella di Manchester United, Real Madrid e Juventus.