Dida e il primo incontro con Maignan: “Ho capito subito una cosa”

Nelson Dida ha rilasciato un’ intervista nella quale parla di Mike Maignan. Fantastico il racconto del loro primo incontro a Milanello…

Il Milan è attualmente alle prese con l’infortunio di Mike Maignan. Il portierone francese sta tenendo col fiato sospeso l’ambiente e tutto il club. Si pensava fosse prossimo al rientro dall’infortunio al polpaccio, ma probabilmente una ricaduta ha annullato ogni suo progresso. Adesso, è davvero complicata la situazione a Milanello. Pioli può contare sui soli Mirante e Tatarusanu, due buoni portieri, ma che non hanno mai dato le garanzie sperate. E’ arrivato anche Devis Vazquez dal Paraguay, ma la sensazione è che ci vorrà tempo per il giovane colombiano.

Dida intervista Maignan
Dida racconta il primo incontro con Maignan: parole emozionanti – MilanLive.it

Quanto a Maignan è atteso in campo per metà febbraio. Un’assenza delle più pesanti in questa ripresa di campionato. Il Milan ha assoluto bisogno del suo guardiano della porta, uno che ha dimostrato caratteristiche tecniche e caratteriali uniche. E’ un valore aggiunto inestimabile alla squadra. Arrivato dal Lille tra lo scetticismo e come uno sconosciuto, si è preso la scena in pochissimo tempo. Oggi è uno dei portieri più forti al mondo, non ci sono dubbi.

Ad accorgersi subito dell’essere speciale di Maignan è stato Nelson Dida, al primo incontro. E’ bastato pochissimo. Il brasiliano ex Milan, grande leggenda rossonera, ha raccontato ai canali della Lega Serie A la prima volta che ha incontrato Maignan. Parole da brividi!

Dida: “Mi ha subito abbracciato”

Nelson Dida è stato il preparatore di Maignan al suo primo anno in rossonero. Subentrato all’uscente Donnarumma, Mike è stato felicissimo di allenarsi sotto la guida e lo sguardo attento di una leggenda come Dida. Proprio quest’ultimo ha raccontato il loro primo incontro ai canali ufficiali della Lega Serie A. Parole quelle del brasiliano che lasciano trapelare tutta la felicità di Maignan di essere approdato in rossonero:

Dida intervista Maignan
Dida racconta il primo incontro con Maignan: parole emozionanti – MilanLive.it

Mike la prima volta che ci siamo incontrati, quando mi ha visto, mi ha subito abbracciato. Mi ha parlato dei suoi obiettivi e mi ha detto: “Guarda Nelson, sapevo ci fossi tu qui e poi volevo vincere nel Milan, perché il Milan è una squadra importante in tutto il mondo e volevo da sempre riuscire ad indossare questa maglia e vincere. Queste sono state le sue prime parole appena mi ha visto, quindi ho subito capito che si trattava di un carattere, di una personalità incredibile”.

E Dida è stato uno di quelli che ha appoggiato totalmente l’acquisto di Maignan al Milan. Nel continuo dell’intervista ha spiegato su quale aspetto hanno lavorato molto insieme.

Dida: “Non teneva la palla”

Nelson Dida si è focalizzato anche sulla crescita e sui miglioramenti di Magic Mike Maignan. Su un aspetto in particolare hanno dovuto lavorare maggiormente. E i risultati si sono visti sin da subito:

Dida intervista Maignan
Dida racconta il primo incontro con Maignan: parole emozionanti – MilanLive.it

“Tante esplosività in lui, ma avevamo visto un po’ delle sue parate quando giocava nel Lille ed era uno che non teneva tanto la palla. Abbiamo lavorato molto su questo aspetto, e anche sulle uscite, sulla coordinazione che giustamente ha migliorato tanto. Aspetto tecnico che ha sicuramente contribuito alla sua crescita”.

Ma quanto tornerà davvero Maignan? Dida ha rivelato di aver sentito il francese e di aver parlato dell’infortunio. Ecco cosa si sono detti: “Sarà più forte ancora. Ho parlato con lui e le sue parole sono state queste. Ora ha il tempo per prepararsi bene, quindi la nostra piccola conversazione è stata su questo, sui due infortuni che ha avuto. Può ancora migliorare e può fare ancora molto con la maglia del Milan”.