Pioli, idee chiare: ha già scelto la formazione per Milan-Roma

Secondo alcune indiscrezioni provenienti da Milanello, pare che Stefano Pioli abbia già scelto l’undici titolare da schierare contro la Roma nel big match di domenica sera a San Siro.

Il Milan ha avuto un grande merito nella prima gara disputata in questo 2023. Ricominciare da dove aveva chiuso lo straordinario anno solare 2022. Ovvero vincendo con brillantezza, ritmo e anche un pizzico di sofferenza.

Pioli formazione
Stefano Pioli ha già la formazione in testa – Milanlive.it

Il 2-1 contro la Salernitana potrebbe sembrare un risultato ‘normale’ e striminzito. Ma in realtà la prova della squadra di Stefano Pioli è stata molto apprezzata, per gioco e ritmo, ma anche per le poche occasioni da gol concesse ad una squadra sempre insidiosa.

Ora per il Milan si apre un gennaio di fuoco. Tante partite ravvicinate, che comprenderanno anche il debutto in Coppa Italia contro il Torino e la trasferta a Riad per giocarsi la Supercoppa Italiana contro l’Inter.

Pioli ha deciso: squadra che vince non si cambia

Intanto la Gazzetta dello Sport è sicura. Stefano Pioli ha già in testa la formazione titolare da schierare nella prossima gara. Quella di domenica 8 gennaio alle ore 20:45, quando il Milan ospiterà la Roma.

Il big match del prossimo turno servirà ai rossoneri a testare la propria forza, contro una squadra rivale più per la zona Champions che per la lotta al titolo. Ma la strategia di Pioli è ben chiara.

Milan titolare
Il Milan confermato in toto – Milanlive.it

Il tecnico confermerà in toto gli undici titolari scesi in campo mercoledì a Salerno. Nessun cambio rispetto alla partita dell’Arechi, visto che al momento si tratta dei calciatori più affidabili ed in forma a disposizione di Pioli.

Tatarusanu tra i pali, Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez in difesa. Tonali e Bennacer a formare la linea mediana, con Saelemaekers, Brahim Diaz e Rafa Leao ad agire sulla trequarti. Spazio al solito Giroud nel ruolo di prima punta.

Nessuna novità, anche perché della lunga lista infortunati del Milan in pochi sono effettivamente pronti ad essere convocati già contro la Roma, e nemmeno a pieno regime. Il piano di mister Pioli è quello di puntare per ora sulle proprie certezze e reinserire gradualmente gli altri a disposizione nelle prossime gare.

Due rientri importanti in Coppa Italia

Dunque per Milan-Roma la formazione rossonera non dovrebbe cambiare di una virgola. Ma il turnover dovrebbe cominciare dalla partita successiva, l’11 gennaio quando si debutterà in Coppa Italia contro il Torino.

In quell’occasione Pioli potrebbe dare spazio a due rientranti di lusso: Divock Origi e Junior Messias, forse già convocabili per domenica ma sicuramente schierabili in campo solo settimana prossima.

Si dovrà attendere Lecce-Milan del 14 gennaio per rivedere Rade Krunic, ancora alle prese con un affaticamento agli adduttori. Mentre si parla di fine mese per il rientro di Ante Rebic, altro forfait degli scorsi giorni.