Via dalla Serie A per “soli” 15 milioni: il Milan ci aveva provato

Clamorosa operazione di mercato delle ultime ore! Il giocatore è pronto a lasciare l’Italia, destinazione Francia. Rimpianto Milan?

Le danze del mercato di gennaio si sono aperte nella maniera più scoppiettante. Tante, tantissime indiscrezioni già nella prima settimana, con qualche operazione chiusa e qualche altra che si appresta a concludersi. Come quella che porterà il giocatore della Serie A in Francia. Questione di giorni, anzi, probabilmente di ore. Tra oggi e domani il talentoso centrocampista è pronosticato all’approdo in Ligue 1.

Malinovskyi acquisto Marsiglia
Colpaccio del Marsiglia, piaceva anche al Milan – MilanLive.it

Di chi parliamo? Certamente di Ruslan Malinovskyi, il talento purissimo dalle origini ucraine. Centrocampista o trequartista, il 29enne è pronto ad una nuova esperienza importante. Ormai in collisione con l’Atalanta e soprattutto con Gian Piero Gasperini, Ruslan è ormai vicinissimo al Marsiglia di Igor Tudor. Il club transalpino sta facendo di tutto per aggiudicarselo.

Un peccato che il campionato italiano perda un giocatore dalle qualità così preziose, ma è altrettanto vero che Malinovskyi era ormai un talento sprecato a Bergamo. La Gazzetta dello Sport ci fornisce tutti i dettagli economici dell’operazione.

Addio Atalanta: formula e costi

Come informa la rosea, il Marsiglia aveva come prima intenzione quella di imbastire uno scambio alla pari con l’Atalanta. Ruslan Malinovskyi per Cezing Under. Il nome del turco, probabilmente, non ha convinto la Dea e la sua dirigenza. I bergamaschi sono subito stati chiari parlando di cessione a titolo definitivo. Il Marsiglia ha quindi colto la palla al balzo, e il tutto ha accelerato la trattativa. L’ucraino si trasferirà a breve in Francia attraverso la formula del prestito con obbligo di riscatto. Operazione complessiva da 13 milioni di euro più eventuali bonus.

Malinovskyi acquisto Marsiglia
Colpaccio del Marsiglia, piaceva anche al Milan – MilanLive.it

Un vero affare per il Marsiglia, che preleva il giocatore a sei mesi dalla scadenza del suo contratto. Pagare ad una cifra così un giocatore di tale portata tecnica è una vera occasione. C’era anche il Tottenham di Antonio Conte su Ruslan, ma gli inglesi hanno probabilmente ritardato nella trattativa. E pensare che anche il Milan aveva seguito per tempo il giocatore. Le condizioni di un trasferimento erano però assai diverse.

Milan, Malinovskyi osservato speciale di Maldini

L’ucraino Malinovskyi è sempre piaciuto parecchio alla dirigenza rossonera. Incuriosiva soprattutto per il fatidico ruolo di trequartista, quello che subito dietro la punta deve giostrare e imbastire le azioni d’attacco. Ruslan sarebbe stato probabilmente un grande innesto per il Milan di oggi e per Stefano Pioli. Un centrocampista completo con la prerogativa di spingere sempre in avanti e guardare la porta. Per non parlare del suo magico sinistro. Doti balistiche fuori dal normale quelle di Malinovskyi!

Malinovskyi acquisto Marsiglia
Colpaccio del Marsiglia, piaceva anche al Milan – MilanLive.it

Peccato che quando il suo nome ha preso campo nella mente di Paolo Maldini e Frederic Massara, l’Atalanta non sarebbe scesa sotto i 30 milioni di euro per lasciarlo partire. Condizioni nei rapporti e nel contratto completamente differenti. Figuriamoci poi la cessione ad una diretta rivale di Serie A! I tifosi rossoneri stessi impazzivano per l’ucraino. Ma nulla da fare! C’è congratularsi col Marsiglia per aver gestito in maniera egregia la trattativa con l’Atalanta, e per aggiudicarsi  un giocatore importante e che può ancora dare tantissimo.

Malinovskyi compirà 30 anni a maggio prossimo, ma la sensazione è che ha tanti colpi ancora da sparare. La Ligue 1 sarà il nuovo palcoscenico in cui esibirsi, e terzo in classifica il Marsiglia potrà solidificare l’accesso in Champions League. Altra competizione in cui Ruslan vanta una notevole esperienza.