Furia Inter dopo il Monza: “Come in Milan-Spezia”, è caos sui social

I tifosi dell’Inter paragonano l’episodio di ieri a quello dell’anno scorso ai danni dei rossoneri: “Anche più grave”

Siamo alle solite. Si torna a parlare di arbitraggi e di errori dei direttori di gara che decidono le sorti di una partita. Stavolta nell’occhio del ciclone c’è finito Sacchi dopo la direzione di Monza-Inter di ieri sera.

Gol Acerbi
I tifosi dell’Inter paragonano l’episodio di Acerbi a Milan-Spezia – Milanlive.it

Nel secondo tempo del match, quando l’incontro è fissato sul punteggio di 1-2, accade l’episodio contestato. Sugli sviluppi di un calcio di punizione dei nerazzurri Francesco Acerbi svetta di testa e infila il pallone in rete, ma Sacchi ravvisa un fallo e fischia prima che il pallone varcasse la linea di porta. Dalle immagini si vede che il fallo non c’è perché perché Pablo Mari viene sgambettato da un suo compagno di squadra.

Ormai la frittata è fatta perché il fischio è arrivato prima della rete, pertanto il Var non può intervenire e non si può parlare nemmeno di gol annullato. Nel finale poi il Monza pareggia con l’autorete di Dumfries e iniziano le grandi polemiche per l’accaduto. Simone Inzaghi a fine gara sostiene: “Siamo molto arrabbiati dopo cinque anni di Var. Si aspetta e si vede. Probabilmente avremmo vinto la partita. In me e nella società c’è amarezza”.

Il paragone con il gol di Messias in Milan-Spezia

I tifosi interisti hanno subito ricordato l’episodio accaduto per il gol annullato a Junior Messias in Milan-Spezia, quando i rossoneri persero poi per 1-2. I sostenitori nerazzurri sostengono che questo errore sia ancora più grave.

Gol Acerbi
I tifosi dell’Inter paragonano l’episodio di Acerbi a Milan-Spezia – Milanlive.it

L’anno scorso l’autore del fattaccio fu l’arbitro Serra, che fischiò troppo presto un fallo per il Milan da limite dell’area e non aspetto lo svolgersi dell’azione. Il brasiliano Messias mise il pallone in rete ma fu tutto vano. L’episodio ricorda per certi versi quello di ieri sera ed è accomunato dalla troppa fretta di fischiare da parte dei due arbitri.

Monza-Inter, manca un rigore ai brianzoli

Proteste effettivamente giustificate quelle dei nerazzurri per l’accaduto, ma gli episodi controversi nel match di ieri sera al Brianteo sono stati più di uno. Anche il Monza ha da recriminare per un rigore non concessogli per un fallo dello stesso Acerbi su Ciurria in area. La dinamica è identica a quella del rigore che fu invece assegnato all’Inter in un derby dello scorso anno per un contatta fra Kessie e Calhanoglu.

Tanti errori quindi per l’arbitro Sacchi, che al termine dell’incontro avrebbe anche ammesso le sue colpe. Secondo le ultime sembra che il direttore di gara verrà sospeso per un po’ dai vertici arbitrali.