Highlights Milan-Roma, gol e sintesi partita di Serie A (VIDEO)

Il Milan affronta la Roma nel posticipo domenicale della 17.a giornata di Serie A. La cronaca con il video degli highlights della sfida disputata a San Siro domenica 8 gennaio 

Tutto confermato nelle formazioni iniziali di Milan e Roma, in campo nel match che chiude il programma domenicale della 16.a giornata di Serie A.

Milan-Roma Serie A
Milan-Roma Serie A – MilanLive

Primo tempo inizialmente molto equilibrato. E’ il Milan a fare la partita ma le occasioni da gol latitano con la Roma che disputa un match di contenimento senza produrre nulla a livello offensivo. I rossoneri sono in pieno controllo e impensieriscono per la prima volta Rui Patricio con la conclusione centrale di Brahim Diaz al 28′.

E’ il preludio al vantaggio del Milan che arriva alla mezzora. Su un cross da calcio d’angolo, Kalulu conclude a rete con una torsione di testa dal centro dell’area e batte Rui Patricio, liberando l’esultanza di San Siro e di Tomori che, inizialmente, in diretta sembrava fosse lui l’autore del gol.

L’1-0 acquieta il Milan che cala di ritmo e permette alla Roma di affacciarsi con più continuità nella metà campo avversario. L’unico pericolo per i rossoneri è comunque solo un tiro di Zalewski al 41′ che termina fuori. Dopo due minuti di recupero, l’arbitro Massa fischia la fine del primo tempo con il Milan avanti di misura all’intervallo.

Milan-Roma, il secondo tempo

In avvio di ripresa, è sempre il Milan a controllare la partita con la Roma che lascia l’iniziativa ai rossoneri nonostante lo svantaggio. La fascia sinistra è sempre il fulcro delle offensive dei padroni di casa che vanno al tiro per la prima volta nel secondo tempo con Hernandez, sul quale Rui Patricio respinge in bagher.

Ci provano anche Giroud con un colpo di testa troppo centrale e Diaz che manda a lato dal limite dell’area. La Roma continua a non produrre nulla e il Milan capitalizza il proprio predominio territoriale al 77′ quando sull’imbeccata in contropiede di Leao, Pobega (subentrato a Bennacer ammonito come Tonali, quest’ultimo in diffida) batte Rui Patricio da distanza ravvicinata con la deviazione di Smalling.

Esultanza che sa di liberazione per San Siro ma il finale è clamoroso e inaspettato. Senza aver mai tirato in porta, la Roma trova due gol su calcio piazzato prima con Ibanez poi nei minuti di recupero con il tap in di Abraham dopo una miracolosa respinta di Tatarusanu. Finisce con un pazzesco 2-2 che rimanda il Napoli a +7. Per il Milan, un pareggio mortifero che sa davvero di mazzata.