Kalulu segna di testa in Milan-Roma: da quanto tempo non accadeva

Il Milan durante la partita contro la Roma torna a fare gol di testa in Serie A. La squadra rossonera è passata in vantaggio grazie ad una zuccata sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il Milan ha chiuso il primo tempo del posticipo contro la Roma in vantaggio. L’1-o rossoneri è stato realizzato a metà della prima frazione di gioco da Pierre Kalulu.

Milan-Roma gol
Il gol di Kalulu di testa – Milanlive.it

Per il francese si tratta della prima rete stagionale, un gol importante visto che ha sbloccato un match tirato e comunque complesso, seppur ben giocato finora dalla squadra di mister Pioli.

Altra particolarità: si tratta del primo gol del Milan in questo campionato segnato di testa. Una statistica molto particolare, visto che i rossoneri erano l’unica squadra di Serie A a non aver ancora messo a segno neanche un gol su stacco aereo.

L’ultimo gol di testa più di 13 mesi fa

Il Milan aveva già segnato in Champions League di testa in questa stagione, con Alexis Saelemaekers contro la Dinamo Zagabria e con Olivier Giroud contro il Salisburgo.

Ma in Serie A tale tipo di marcatura non accadeva da un’eternità. L’ultimo gol di testa dei rossoneri risaliva al 1 dicembre del 2021. Vale a dire più di 13 mesi fa: si giocava Genoa-Milan e Junior Messias segnò con un bello stacco in area dopo un rimpallo.

Da quel momento in poi, fra la cavalcata Scudetto dello scorso anno e il girone d’andata attuale, il Milan non era più riuscita a replicare il gol di testa. Fino ad oggi, con Kalulu bravissimo ad anticipare Ibanez e beffare Rui Patricio per l’1-0 sulla Roma.