Milan, Supercoppa a rischio: potrebbe non farcela

Le possibilità di avere l’attaccante disponibile per il derby contro i nerazzurri in Supercoppa sono ormai scarse

Non è affatto al completo il Milan in questo inizio di 2023 e, stando alle parole di Stefano Pioli nella conferenza stampa di ieri, alcuni rientri non sono ancora così imminenti. Si cerca di recuperare il maggior numero di elementi per le sfide più importanti ma ad oggi non ci sono certezze.

Rebic Supercoppa
Poche chance per Rebic in vista dalla Supercoppa con l’Inter – Milanlive.it

“Spero di recuperare qualcuno per la prossima settimana”, ha spiegato il tecnico rossonero. Il riferimento era molto probabilmente a Simon Kjaer, Divock Origi e Ante Rebic. Il danese è tornato non al meglio dal Mondiale in Qatar ed è in ritardo di condizione, motivo per cui non è stato convocato né per il match di Salerno di mercoledì scorso, né per quello di stasera con la Roma.

Il primo a rientrare dovrebbe essere invece il centravanti belga, probabilmente già la prossima settimana contro il Lecce di Marco Baroni. Fino ad ora l’ex Liverpool è stato tormentato dagli acciacchi e non è riuscito mai a giocare con continuità, ma la speranza è che adesso possa non fermarsi più. Sembra invece che il terzo possa invece non rientrare per la Supercoppa Italiana contro l’Inter.

Rebic, poche speranze per la sfida di Riyadh con l’Inter

Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport nell’edizione odierna, per Rebic la sfida con i nerazzurri del 18 gennaio al King Fahd Stadium di Riyadh è a rischio.

Rebic Supercoppa
Poche chance per Rebic in vista dalla Supercoppa con l’Inter – Milanlive.it

Il problema dell’attaccante croato, la lesione a un muscolo adduttore della coscia sinistra, avvertito nell’amichevole del 30 dicembre contro il Psv Eindhoven, purtroppo non è vicino a risolversi. Il ventinovenne sta proseguendo il suo lavoro personalizzato e ad oggi le chance che possa farcela per l’incontro che assegnerà il titolo nel derby sono poche.

Anche in questa stagione Rebic non sta trovando continuità a causa dei problemi fisici, ma quando è stato presente ha sempre garantito il proprio apporto. Lo dimostrano i numeri, con 3 reti e 2 assist in 10 presenze in campionato. A questo punto la speranza deve essere quella di recuperarlo almeno per la trasferta di campionato contro la Lazio del prossimo 24 gennaio.

Gli altri recuperi

Un altro dei recuperi imminenti cui faceva riferimento mister Pioli è quello di Junior Messias. Il brasiliano è praticamente pronto e potrebbe già esserci per la partita di Coppa Italia contro il Torino. Percorso di recupero ancora incerto per Zlatan Ibrahimovic, che la prossima settimana tornerà ad allenarsi. Lo svedese sta puntando il Tottenham. Per quanto riguarda Rade Krunic invece si spera di riaverlo per la Supercoppa.