Milan-Torino, Highlights Coppa Italia: gol e sintesi – Video

Milan e Torino si affrontano nell’ottavo di finale di Coppa Italia. La cronaca con gli highlights del match disputato a San Siro mercoledì 11 gennaio 

Indiscrezioni di formazioni confermate per il Milan che contende al Torino la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia.

Milan Torino Coppa Italia
Milan-Torino, Highlights Coppa Italia – MilanLive

Pioli opta per un robusto turnover e un inedito modulo 3-5-1-1 con De Ketelaere centravanti supportato da Diaz. Dest e Saelemaekers esterni nella linea a cinque in mediana con Tonali, Pobega e Vranckx, quest’ultimo alla prima da titolare. In difesa, Gabbia affianca Tomori e Kalulu con Tatarusanu in porta.

E’ proprio il portiere rossonero il protagonista nella prima occasione da gol della partita. A procurarsela è il Torino con Lukic che conclude su Tatarusanu in uscita da posizione favorevole. Senza i titolarissimi in attacco, il Milan fatica in zona offensiva e condensa le sue due opportunità in due minuti intorno alla mezzora.

Sul tiro di Dest, deviato, Milinkovic Savic toglie la palla dalla rete con una deviazione in calcio d’angolo. Sul corner successivo, De Ketelaere spizza di testa e colpisce il palo con Milinkovic battuto dalla traiettoria a pallonetto del belga. Sempre lui, nel finale di tempo, impegna di nuovo il portiere granata nel finale con un tiro dal limite respinto in corner. Discreta prestazione dell’ex Bruges in un primo tempo equilibrato, terminato a reti bianche.

Milan-Torino, il secondo tempo

La ripresa resta equilibrata e senza grandi opportunità per le due squadre se si esclude un tiro di Pobega respinto in due tempi da Milinkovic. Al 66′, primi cambi nel Milan con Leao e il rientrante Messias al posto di Diaz e Saelemaekers. Appena entrato, il brasiliano si rende subito pericoloso con un’incursione in area, conclusa da un pallonetto che sorvola la traversa della porta granata.

Al 69′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo per il Torino, sempre Messias si lancia su un errato disimpegno di Rodriguez e costringe al fallo Djidji che, già ammonito, rimedia il secondo giallo e lascia il Toro in inferiorità numerica.

Con il Toro in dieci, Pioli manda in campo al 76′ anche Giroud e Hernandez al posto di Pobega e Gabbia, tornando al consueto modulo con Dest che si sposta a destra e De Ketelaere sulla trequarti. Negli ultimi venti minuti, il Milan si riversa nella metà campo granata ma il forcing produce un’unica grande occasione con il tiro da fuori area di Hernandez, deviato da Milinkovic in angolo.

I sei minuti di recupero nel finale di secondo tempo certificano lo 0-0 che manda le due squadre ai tempi supplementari come avvenuto negli ultimi due precedenti agli ottavi di Coppa Italia disputati nel 2020 e nel 2021.

I tempi supplementari

Nel primo tempo supplementare, il Milan continua ad attaccare ma non in maniera fluida. Milinkovic compie un altro bell’intervento su un tiro dalla distanza di Dest sul quale Tonali è in ritardo nella possibile deviazione a rete. L’estremo difensore serbo si ripete nel finale su Giroud in area ma anche il Toro torna a farsi vedere con Linetty che sparacchia in curva da posizione favorevole con il Milan mal piazzato in difesa.

Nel secondo tempo con i rossoneri, sempre più disordinatamente in avanti, il Toro trova l’incredibile gol del vantaggio con Adopo che deve solo spingere in rete l’assist di Bayeye in contropiede. Nel finale, l’assalto del Milan produce solo un tiro di Calabria parato affannosamente da Milinkovic. Passa il Torino in dieci uomini. Il Milan è fuori dalla Coppa Italia al termine di una prestazione decisamente da rivedere.