Doppio giallo a Djidji: Juric non ci sta, furia nel post-partita – VIDEO

Ivan Juric si è mostrato ancora una volta in disaccordo con la decisione dell’arbitro nel post-partita. Furia davanti le telecamere!

Disfatta amara, ancora una volta, per il Milan di Stefano Pioli! I rossoneri sono usciti dalla Coppa Italia, eliminati da un Torino in dieci ma più voglioso di far bene. 0-1 il risultato finale della gara, terminata soltanto ai supplementari. Già, perchè il Diavolo, nonostante la superiorità numerica, non è riuscito a chiuderla nei novanta minuti. Si pensava che nella mezz’ora dei tempi supplementari la squadra rossonera riuscisse a vincerla finalmente, invece è accaduto l’impensabile.

Juric intervista espulsione
Juric fuorioso dopo Milan-Torino: rivede le immagini e non cambia idea – MilanLive.it

Il neo entrato Adopo ha imbucato Tatarusanu dopo un contropiede magistrale, nel quale il Milan si è fatto trovare impreparato. Ma torniamo all’espulsione nel corso del secondo tempo gara. Djidji si è fa espellere per doppio giallo dopo l’intervento a gamba tesa su Junior Messias in corsa. L’arbitro Rapuano non ci ha pensato nemmeno un secondo. Un intervento del genere, ad una tale velocità, non può che essere punito con l’ammonizione. Certo, Djidji tocca prima la palla, ma l’intervento rimane comunque pericoloso.

Non sono mancate però le proteste dopo l’espulsione del giocatore granata. Soprattutto Ivan Juric, tecnico del Torino, ha inveito contro l’arbitro gridando “è palla, è palla, ha preso la palla”. Il rosso ha infervorato l’ex Verona, che per alcuni minuti della gara seguenti non riusciva a placare la sua ira. Si pensava che a fine partita, riguardando l’azione, Juric si ricredesse e ammettesse la correttezza della sanzione. Ma nulla da fare, il tecnico ha dato show al programma Coppa Italia Live.

Juric: “E’ un tuo giudizio, non mi importa”

Ivan Juric è intervenuto come di consueto nel post-partita dinnanzi le telecamere. Il tecnico granata è stato intervistato a Coppa Italia Live, trasmissione sportiva di Canale 5. I vari opinionisti in studio e il giornalista ad interrogarlo lo hanno più volte incalzato sulla doppia ammonizione al suo giocatore. Inizialmente, Ivan Juric ha voluto deviare l’argomento: “Mi sembrava che Djidji ha preso la palla, magari poi quando lo vedi lo giudichi in un altro modo” ha dichiarato l’allenatore.

Juric intervista espulsione
Juric fuorioso dopo Milan-Torino: rivede le immagini e non cambia idea – MilanLive.it

Ebbene, Juric è stato accontentato, e l’episodio gli è stato mostrato e commentato dall’addetto alla moviola del programma sportivo. Qualche scintilla si è accesa immediatamente, con i due ad avere un giudizio completamente opposto. L’allenatore, rivedendo le immagini, è rimasto nella sua posizione, giudicando non sanzionabile l’intervento di Djidji. “Non sono d’accordo assolutamente. Prende palla netta. E’ un giudizio tuo, non mi importa” ha detto Juric senza peli sulla lingua.

Sono poi intervenuti gli altri presenti in studio a calmare la tensione e passare ad un altro argomento. Anche perchè l’espulsione non ha affatto cambiato l’esito della gara. Il risultato parla chiaro!