Milan, finalmente una gioia: in sede per la firma

Dopo giorni difficili, arriva una notizia positiva per il Milan: la firma del calciatore è attesa ad ore. Il punto della situazione

Non è facile da digerire il ko contro il Torino. La squadra di Stefano Pioli è stata sconfitta, con un gol arrivato a sei minuti dalla fine. I granata, rimasti in dieci al 7oesimo, sono riusciti a reggere l’urto di un Milan mai davvero convinto di vincere la partita.

rinnovo Bennacer
Milan – Una gioia dopo il ko col Torino – MilanLive.it

Il tecnico campione d’Italia ci ha provato, mandando in campo, nei minuti finali del secondo tempo, i titolari senza però ricevere le giuste risposte. Leao e Giroud non hanno per nulla convinto. Ha fatto un po’ meglio Theo Hernandez ma non è bastato. Decisivo è stato l’errore di un altro subentrato, Junior Messias, che perdendo palla, ha dato il via al contropiede del Torino, che ha portato al gol di Adopo.

Non ha certo colpe particolari, invece, Ismael Bennacer. Anche l’algerino è entrato solamente all’83’, fornendo la sua solita prova di spessore, sia in fase di impostazione che in quella di interdizione.

Rinnovo in arrivo

Proprio l’ex calciatore dell’Empoli è pronto a regalare un sorriso ai tifosi del Milan già nelle prossime ore. Il rinnovo di contratto è ormai cosa fatta. Paolo Maldini ieri ha di fatto confermato quanto vi abbiamo raccontato in questi giorni: accordo trovato e firma che appare solo una formalità. Ormai serve trovare solo il momento in cui mettere nero su bianco.

rinnovo Bennacer
Milan – Ecco la firma di Bennacer – MilanLive.it

Il calendario del Diavolo è davvero intasato e i giorni liberi non sono poi così tanti: il Milan, infatti, ha deciso di volare direttamente a Riyad dalla Puglia, dopo la partita contro il Lecce. Bennacer è dunque atteso a Casa Milan tra oggi pomeriggio e domani mattina. E’ dunque davvero solo questione di ore.

Accordo trovato

I termini dell’accordo tra l’entourage di Bennacer e il Milan sono ormai noti a tutti. L’algerino ha detto sì ad un contratto fino al 30 giugno 2027, a quattro milioni di euro netti a stagione, con i bonus.

Il suo stipendio verrà, dunque, nettamente migliorato ma rimarrà la clausola rescissoria, che permette al giocatore di liberarsi verso l’estero per 50 milioni di euro, ma solamente a partire dall’estate 2024. La fumata bianca è così arrivata dopo il cambio di procura e Bennacer si appresta, così, a regalare un sorriso dopo giorni complicati.