Disavventura per Gattuso a Valencia: ci hanno provato, per fortuna è andata male

Brutta disavventura per l’ex rossonero Gattuso. Il tecnico però nella sfortuna può sorridere: ci hanno solo provato

Gennaro “Rino” Gattuso non è certo uno che si fa intimidire. Lo sanno bene i tifosi milanisti, che per ben 13 anni lo hanno visto difendere i colori rossoneri vincendo tutto a più riprese. Ringhio non ha mai avuto paura in battaglia, e la grinta e il temperamento avuti da calciatore sono parte integrante anche anche adesso che, appesi gli scarpini al chiodo, è diventato allenatore.

gattuso furto
Momento difficile per Gattuso e il suo Valencia – MilanLive.it

Anche da tecnico Gattuso non ha scelto  sfide semplici. Ultima in ordine di tempo quella  il Valencia, club che non naviga certo in acque tranquille. Oltre alla delicata situazione societaria, con ivl club che vive una condizione finanziaria non semplice, anche sul campo gli spagnoli stanno vivendo un momento complicato. Intanto dal punto di vista dell’infermeria, con diversi giocatori fermi ai box, ma soprattutto dal punto di vista dei risultati. Il Valencia è infatti reduce dalla pesante sconfitta contro il Cadice e occupa l’undicesimo posto nella classifica della Liga, ad appena cinque punti dalla zona salvezza. Un risultato che certo non compete agli spagnoli, che in passato sono stati abituati a ben altri palcoscenici.

Proprio durante la partita però il tecnico è stato vittima di uno spaventoso episodio che ha scosso profondamente anche un cuore intrepido come quello di Rino Gattuso.

Gattuso vittima dei ladri: tentato furto nella sua abitazione a Valencia

Approfittando del fatto che il tecnico avesse lasciato la sua abitazione vuota per recarsi all’incontro, proprio mentre Gattuso era impegnato con il suo Valencia ad affrontare il Cadice una banda di ladri ha provato ad entrare nella sua casa. Il tecnico al suo rientro dalla gara ha trovato una pessima (l’ennesima della giornata) notizia ad attenderlo

gattuso furto
Tentato furto nell’abitazione di Gennaro Gattuso – MilanLive

L’irruzione dei rapinatori è stata immediatamente denunciata alle autorità del posto, che hanno immediatamente dato il via alle indagini e stanno tentando di individuare i responsabili. Fortunatamente, però, nello spavento e nella brutta serata trascorsa da Gattuso c’è anche qualche buona notizia. In primis, né il tecnico né nessun membro della famiglia, non essendo in casa, si è trovato in situazione di pericolo.

In secondo luogo, il bottino da casa Gattuso per i rapinatori è stato quanto mai magro. I ladri infatti non sono riusciti a portare via nessun oggetto di valore dall’abitazione, né tanto meno a portare a termine il colpo che avevano progettato. Nell’abitazione dell’ex giocatore rossonero infatti sono installati dei sistemi di sorveglianza e sicurezza di tutto rispetto che hanno immediatamente allertato del tentativo di effrazione e fatto naufragare il piano della banda. Tutto è bene, insomma, quel che finisce bene. Ciò non toglie, comunque, la paura e lo spavento di Gattuso, certamente abituato a ben altro tipo di nemici.