Milan, gennaio caldo: è il mese delle firme

Il Milan si augura di poter mettere a segno altri due ‘colpi’. La firma di Ismael Bennacer potrebbe non essere l’unica. Il punto

L’eliminazione dalla Coppa Italia è ancora fresca. Il ko contro il Torino, arrivato ai tempi supplementari, a sei minuti dai calci di rigore, è stato davvero inatteso.

Ieri la squadra si è allenata a Milanello, trascorrendo una giornata insieme. Una giornata utile per riflettere, utile a capire cosa non sta andando. Serve rialzarsi già contro il Lecce per non rischiare di perdere ulteriori punti dalla testa della classifica.

Nuova doppia firma
Milan – E’ festa per il rinnovo di Bennacer – MilanLive.it

La giornata di ieri, però, è stata comunque positiva per il tifoso rossonero. Lo è stata anche per Stefano Pioli che ha potuto festeggiare il rinnovo di contratto di uno dei suoi giocatori chiave. Ieri, come vi abbiamo raccontato, passo dopo passo, è arrivata la firma di Ismael Bennacer. E’ stato un pomeriggio lungo per chi ha seguito il centrocampista algerino: il giocatore si è recato a Casa Milan, circa un’ora dopo il suo agente, intorno alle ore 18.00. Poco prima delle 21.00 è così arrivato il comunicato ufficiale: contratto fino al 30 giugno 2027. 

I termini dell’accordo sono ormai noti a tutti: Bennacer andrà a guadagnare 4 milioni di euro netti, con i bonus. Confermata la clausola rescissoria da 50 milioni di euro, attivabile dall’estate 2024, nei primi 15 giorni di luglio.

Avanti con i nuovi rinnovi

Che gennaio sarebbe stato il mese dei rinnovi era abbastanza logico. Il Milan ha deciso di premere il piede sull’acceleratore con quei calciatori con contratto in scadenza, così, poi, da poter pensare solamente al mercato estivo per rinforzare la squadra.

Nuova doppia firma
Milan – Ecco i rinnovi di Leao e Giroud – MilanLive.it

Dopo Ismael Bennacer, che ha fatto crescere esponenzialmente la fiducia nella società, toccherà ai due attaccanti, Rafael Leao e Olivier Giroud. I  giornali in edicola stamani, confermano come ci sia la volontà di voler chiudere le loro pratiche prima della fine di gennaio.

Fiducia crescente

Le discussione stanno andando avanti da giorni e c’è tanta fiducia affinché si possa presto raggiungere un accordo. Paolo Maldini, in merito al rinnovo di Leao, lo ha manifestato pubblicamente, è più che ottimista: entrambi le parti hanno voglio di raggiungere di arrivare a dame ed è molto probabile che venga trovata una quadra presto grazie al sacrificio del club.

Il Diavolo, infatti, è pronto a sfondare il muro dei 7 milioni di euro netti a stagione, con i bonus, per il suo giocatore migliore. Una cifra importante, che Leao è intenzionato ad accettare. Serve trovare un’intesa totale con il suo entourage per la fumata bianca definitiva. Per quanto riguarda Olivier Giroud le parti continuano a dialogare: la distanza, tra richiesta e offerta, è davvero minima e l’accordo, a cifre simili dalle attuali, non tarderà ad arrivare. Possibile un contratto di un anno più uno.