Nicolò Zaniolo, serata da dimenticare: sbraita e impreca, l’Olimpico lo fischia

Zaniolo ancora al centro delle polemiche. L’Olimpico lo fischia, lui rischia la squalifica. Solo Mourinho dalla sua parte. Il Milan intanto osserva

E’ un momento sicuramente particolare per Nicolò Zaniolo. Il talento della Roma è al centro delle voci di mercato, anche in virtù di una delicata questione rinnovo da discutere con i giallorossi. Le sirene delle big iniziano a farsi sentire. Lui intanto fa parlare di sé anche sul campo, ma non per i motivi che ci si aspetta.

zaniolo genoa
Serata storta per Nicolò Zaniolo – MilanLive.it

E’ un’altalena la serata di Nicolò Zaniolo. Il giallorosso è tra i protagonisti della serata dei capitolini, impegnati contro il Genoa, ma non per i motivi che ci si aspetta da lui. Una leggenda giallorossa,  Vincent Candela,  nel pre partita gli aveva chiesto più gol e assist, lui invece ripaga con la solita dose di croce e delizia.

La serata era partita con le dichiarazioni distensive del giocatore sul fronte rinnovo con i giallorossi, che sta tenendo banco in queste settimane. “Io sto bene a Roma” ha detto, affidando al procuratore e alla società ogni tipo di discorso sul suo futuro. “Penso alla partita“.

Anche la gara, in realtà, era iniziata piuttosto bene, con qualche spunto. Poi però la serata dell’attaccante è colata a picco, con qualche nervosismo di troppo, complici le “attenzioni” riservategli dagli avversari Dragusin e Bani, e poca incisività.

L’umore a dir poco teso del giocatore si è respirato soprattutto all’intervallo, quando dopo un finale di primo tempo a dir poco agitato si è lasciato andare nel tunnel degli spogliatoi ad una espressione ingiuriosa. La bestemmia potrebbe costare cara al giocatore, che rischia una squalifica come da regolamento.

Zaniolo, Mourinho lo difende ma l’Olimpico non perdona

La rabbia di Zaniolo non è riuscita a tradursi in una prestazione positiva sul campo, che anzi è andata a scemare sulla scia del nervosismo, e alla fine quella dell’ex Inter si è rivelata l’ennesima serata spenta, che l’Olimpico non ha perdonato. Alla sua uscita sul finale di gara, i tifosi di casa gli hanno riservato degli spietati fischi. Tanto che lo stesso José Mourinho, nel post partita, si è schierato in difesa del giocatore e lo ha “coccolato” in una serata davvero storta: “Mi è dispiaciuto sentire i fischi” ha detto, confermando come Zaniolo per lui dia sempre tutto alla causa giallorossa. Il tecnico non ha risparmiato critiche a Candela, a suo dire “apripista” delle contestazioni al giocatore con le dichiarazioni nel pre – gara.

Zaniolo, il Milan resta alla finestra

zaniolo genoa
Zaniolo nel mirino del Milan – MilanLive.it

Il clima tra Zaniolo e Roma, insomma, tra prestazioni sottotono e qualche “altalena di troppo” sul tema futuro continua ad essere piuttosto movimentato. Il Milan intanto segue da vicino la situazione. In caso di mancato rinnovo, i rossoneri sarebbero pronti a fare un tentativo per il giocatore, da sempre apprezzato da Maldini e Massara. I rossoneri da tempo sono in cerca di un rinforzo nel reparto offensivo che possa rinforzare la corsia destra