Sky – Il Milan accelera, accordo più vicino: può succedere in settimana

Buone notizie o quanto meno impressioni positive che arrivano da Casa Milan. Il club starebbe per chiudere questo colpo importante che farebbe contenti moltissimi tifosi.

Il Milan negli ultimi giorni ha vissuto momenti di alti e bassi davvero clamorosi. Da una parte le delusioni tra campionato e Coppa Italia, che rischiano di complicare il cammino stagionale.

rinnovi Milan
Il Milan spinge per chiudere l’affare – Milanlive.it

Dall’altra la felicità per aver finalmente chiuso il discorso rinnovo con uno dei calciatori titolari di mister Pioli. Ovvero Ismael Bennacer, che finalmente ha siglato un importante prolungamento con il Milan fino al 2027.

Ma non finisce qui. Il Milan, o meglio la dirigenza operativa, è al lavoro per cercare di mettere a segno altri colpi per il futuro, in particolare le operazioni interne che serviranno a costituire la base su cui partire anche nelle prossime stagioni.

Passi avanti per il rinnovo di Leao: le ultime

Proprio in tal senso si deve leggere l’ultimo aggiornamento di Sky Sport riguardante forse la grana più evidente di casa Milan. Ovvero il rinnovo di Rafael Leao.

La situazione è, come risaputo ormai da mesi, molto complessa. Leao percepisce 1,4 milioni netti e ha il contratto in scadenza tra un anno e mezzo. Inoltre c’è da valutare il discorso del risarcimento obbligato a cui il portoghese è stato condannato dal Tas di Losanna nei confronti dello Sporting Lisbona.

Rinnovo Leao
Buone nuove per il rinnovo di Leao – Milanlive.it

Una bella gatta da pelare che, come si evince dagli ultimi aggiornamenti, il Milan potrebbe riuscire a risolvere. Infatti pare che nelle ultime ore il discorso rinnovo abbia preso la giusta direzione: Leao è più vicino alla firma, vista anche la presenza a Milano del padre Antonio e dell’avvocato Ted Dimvula, pronti ad accordarsi con Paolo Maldini e compagnia.

I fattori chiave sembrano essere stati in particolare due: la voglia di Rafa Leao di restare al Milan anche abbassando lievemente le pretese economiche (l’ultima offerta Milan è di 6,5 milioni annui), ma anche la mancanza di proposte concrete per l’attaccante dai presunti top club europei interessati.

Chelsea già fuori dalla corsa a Leao

Infatti il club che forse più di tutti sembrava pronto a tentare l’assalto a Rafa Leao è già fuori dalla corsa. Ovvero il Chelsea, che per mesi ha seguito il classe ’99 e ha fatto parlare di sé come squadra molto interessata all’ex Lille.

I Blues hanno scelto un’altra strada: assalto per circa 100 milioni alla giovane stella ucraina Mykhailo Mudryk. Per battere la concorrenza dell’Arsenal, i londinesi stanno accelerando e dunque avrebbero preferito il calciatore dello Shakhtar a Leao.

Mudryk era stato inserito da Maldini anche nella lista dei possibili sostituti di Leao la scorsa estate, quando il Milan avrebbe però dovuto investire circa 40 milioni per un calciatore ancora poco conosciuto.