A Roma lo scaricano: è fuga verso il Milan

Momento complicato nella Capitale per il giocatore che potrebbe presto decidere di cambiare aria. L’italiano continua ad essere sul taccuino di Maldini e Massara

Il calciomercato di gennaio difficilmente regalerà particolari sorprese ai tifosi del Milan. Sia Paolo Maldini che Stefano Pioli hanno fatto capire che non c’è da attendersi colpi in entrata.

Milan Zaniolo
Milan – il mercato estivo si infiamma – MilanLive.it

I prossimi giorni saranno quelli delle trattative per i rinnovi di Olivier Giroud e Rafael Leao ma anche della possibile cessione di Tiemoué Bakayoko che non rientra più nei piani dei rossoneri. Mancano, però, un paio di settimane alla fine della campagna acquisti di gennaio e chiudere completamente il mercato potrebbe essere prematuro.

Il Milan, d’altronde, è sempre lì pronto a cogliere l’occasione che si potrebbe presentare. Ad oggi non ci sono trattative calde ma nei prossimi giorni tutto potrebbe cambiare. Sistemare le pratiche dei rinnovi sarebbe comunque fondamentale per guardare al mercato estivo con più serenità.

Estate calda

Paolo Maldini e Frederic Massara avranno tra le mani una cifra importante. Si parla di circa 70 milioni di euro più il ricavo delle eventuali cessioni. Si vorrà investire dalla mediana in su. L’obiettivo principale è quello di rafforzare l’attacco con l’acquisto di un centravanti e di un trequartista/esterno di destra.

Sul taccuino continua ad esserci il nome di Nicolò Zaniolo. Il calciatore della Roma, capace di giocare al centro, sulla destra ma anche da attaccante, non sta vivendo un periodo facile nella Capitale. I tifosi lo hanno fischiato (facendo capire di averlo scaricato) e il rinnovo continua a non arrivare.

Milan Zaniolo
Milan – Zaniolo scaricato: Maldini ci prova – MilanLive.it

Non sembrano esserci incontri previsti a breve e con un accordo in scadenza il 30 giugno 2024, un addio in estate appare inevitabile. Ad un anno dalla conclusione del contratto appare è difficile pensare che la Roma possa chiedere quanto fatto lo scorso luglio. I giallorossi pretendevano più di 50 milioni di euro per liberarlo. Una cifra folle per un giocatore che sta faticando ad imporsi con la squadra di Jose Mourinho.

Periodo no

Come dicevamo, Zaniolo non sta passando un periodo facile e stasera contro la Fiorentina non ci sarà. Il calciatore non sarà presente all’Olimpico a cauda dell’influenza che lo ha debilitato. Allo stesso tempo, da Roma, però, giungono voci di uno Zaniolo parecchio nervoso e di un rapporto per nulla idilliaco con il tecnico portoghese.

Nel frattempo vanno registrate altri rumors di calciomercato. Sul giocatore sarebbe tornato con forza il Tottenham di Antonio Conte, pronto a portarlo a Londra. La volontà dell’italiano, però, sarebbe quella di continuare a giocare in Serie A. Ecco perché la pista rossonera non si può escludere come quella che lo porterebbe alla Juventus.