Calciomercato Milan, l’affare si complica: tutta colpa del Mondiale

Il Milan rischia di abbandonare la pista, almeno per il momento, per arrivare al talento seguito ormai da tempo. La valutazione è ormai altissima.

Diversi i profili seguiti dal Milan in prospettiva futura. Come spesso accade, da quando Paolo Maldini e Ricky Massara gestiscono l’area tecnica rossonera, si punta ad osservare più talenti possibili da portare in ambito milanista.

sfuma obiettivo
Obiettivo troppo caro per il Milan – Milanlive.it

Non poche persone però sperano che il Milan a gennaio faccia un colpo a sorpresa. Un innesto entro fine mese che possa regalare alternative importanti a mister Pioli per la seconda parte della stagione.

Un innesto che quasi sicuramente non sarà Hakim Ziyech. I tifosi rossoneri hanno sperato in un’apertura da parte del Chelsea per la cessione in prestito del marocchino. Ma la valutazione del fantasista classe ’93 è cresciuta esponenzialmente e sembra sempre più lontano dal club di via Aldo Rossi.

I talenti marocchini iper-valutati dopo il Mondiale: Ziyech costa troppo

La trattativa per Ziyech al Milan non è mai decollata. Ma si era aperto uno spiraglio nelle ultime settimane, visto che il Chelsea continua a fare acquisti di lusso per l’attacco.

Gli arrivi di Joao Felix e del costosissimo Mykhaylo Mudryk a gennaio sembravano aprire le porte al trasferimento di Ziyech. Magari anche a titolo temporaneo. Ma il tutto era già ostacolato dai 6 milioni netti a stagione che il fantasista ex Ajax percepisce e dai quali non si vuole allontanare.

ziyech valore
Il valore di mercato di Ziyech – Milanlive.it

Altro ostacolo economico, secondo il portale AS, arriverebbe per colpa del…Mondiale! Infatti secondo le leggi non scritte del mercato, i calciatori della Nazionale marocchina presenti a Qatar 2022 avrebbero tutti ottenuto un incremento di valutazione. Generalmente si parla del 77% in più di valore per la rosa del Marocco.

Ziyech avrebbe ricevuto, secondo le stime in arrivo dal quotidiano sportivo spagnolo, un aumento di valore del 17,6%. In soldoni, il cartellino di Ziyech, valutato fino a novembre scorso circa 25 milioni di euro, oggi è considerato ampiamente oltre i 30 milioni di spesa. Forse troppi per un calciatore forte, ma vicino ai 30 anni e non proprio titolarissimo.

Tutti gli incrementi dei calciatori del Marocco

Incredibile l’incremento di valutazione di Azzedine Ounahi, centrocampista marocchino dell’Angers che sembra ormai ad un passo dal Leeds United. Il calciatore, sconosciuto ai più prima del Mondiale, vanterebbe un +328,5% sul suo cartellino. Un aumento clamoroso per Ounahi, finito di recente anche nel mirino di Milan e Napoli.

150% in più per Sofiyane Ambrabat, mediano della Fiorentina spesso sottovalutato. Altro aumento spasmodico per Walid Cheddira, talentuoso attaccante del Bari che oggi vale il 140% in più rispetto a qualche mese fa.