Bastoni e la corsa Scudetto: “Noi l’anno scorso come il Napoli”

Alessandro Bastoni commenta la corsa scudetto e “lancia” l’inseguimento al Napoli: “L’anno scorso noi eravamo come loro”

Il Napoli di Luciano Spalletti con la vittoria contro la Juventus ha dato un importante segnale al campionato. Gli azzurri non solo hanno dato una grande prova di forza schiantando per 5 reti ad uno la Juventus, ma hanno letteralmente spaccato il campionato.

Complice la vittoria del Napoli contro i bianconeri e il passo falso del Milan contro il Lecce, gli azzurri hanno davvero spaccato il campionato. I rossoneri, secondi in classifica, distano nove punti. Juventus e Inter, che al momento chiudono la “zona Champions”, seguono a dieci lunghezze dalla capolista.

napoli bastoni
Alessandro Bastoni suona la carica – Milanlive

Con tutto un girone ancora da giocare, è sicuramente prematuro parlare di caroselli, ma è innegabile che dal lato delle inseguitrici la distanza sia certamente importante.

Una situazione che accumuna le tre “strisciate”, che si trovano a sorpresa a dovere inseguire il Napoli (cosa che non capita certo spesso, visto che per trovare uno scudetto non vinto da Juventus, Inter o Milan si deve tornare indietro sino ai primi anni 2000).

Le tre rivali però non sembrano avere intenzione di gettare bandiera bianca, e intendono provare subito a ridurre le distanze con la capolista. Da Torino dopo lo shock della pesante sconfitta intendono ripartire, a Milano sponda rossonera (la squadra più vicina al Napoli) continuano a credere allo scudetto, così come da parte dei cugini nerazzurri.

Bastoni crede ancora allo scudetto: “Noi l’anno scorso eravamo come il Napoli”

Anche in casa Inter, nonostante un campionato sin qui decisamente altalenante da parte dei nerazzurri, continuano a credere allo scudetto. A testimoniarlo sono arrivate le dichiarazioni di Alessandro Bastoni. Il difensore nerazzurro è stato intervistato da Sky Sport al termine della gara tra Inter e Verona, vinta dai nerazzurri per 1 rete a 0.

bastoni napoli
Alessandro Bastoni commenta la lotta scudetto – MilanLive

Bastoni ha ricordato come lo scorso anno anche l’Inter si trovasse in una posizione di grande vantaggio “Avevamo 8 punti di distacco, poi abbiamo perso”. Un dolce ricordo per i tifosi rossoneri, che ricorderanno il derby vinto in rimonta, apripista per lo scudetto. Insomma, riprendere il Napoli sarà difficile, ma non è impossibile. “Ci crediamo” ha detto Bastoni. Un monito anche per le altre inseguitrici, Milan e Juventus: tutto può succedere sin quando la matematica lo consente.

Prima però i nerazzurri dovranno affrontare per ben due volte il Milan. A stretto giro infatti le due squadre si ritroveranno contro per due volte, prima in Supercoppa per assegnare il primo trofeo della stagione, e poi in campionato.

“In supercoppa non è solo un derby, ma una finale” ha sottolineato. “Ci giochiamo il trofeo e vincere sarà dura”. E a specifica domanda su quale dei due derby preferirebbe perdere, Bastoni non ha dubbi. “Vorrei vincerli entrambi”. Dall’altra sponda di Milano, ovviamente, hanno qualcosa da dire a riguardo.