Milan-Inter, Highlights Supercoppa: gol e sintesi – Video

Milan-Inter, la cronaca con gli highlights della finale di Supercoppa Italiana disputata a Riyad mercoledì 18 gennaio 2023

Tutto confermato nelle formazioni iniziali in campo allo stadio King Fahd di Riyad per la finale di Supercoppa Italiana tra Milan e Inter.

Milan Inter Supercoppa
Milan-Inter, Supercoppa Italiana

Primo tempo equilibrato in avvio fino alla svolta che arriva al 10′ con Barella che serve Di Marco in corsa per il gol del vantaggio nerazzurro. Tante le colpe della difesa milanista, sorpresa dalla manovra offensiva nerazzurra con Hernandez che si perde Barella, abile, a sua volta, a scattare sul filo del fuorigioco.

La reazione immediata del Milan produce un affondo di Leao con conclusione respinta da Onana in angolo. I successivi venti minuti sono interamente di marca nerazzurra. Il Milan continua a faticare tantissimo anche in fase difensiva e la conferma ulteriore arriva al 21′ quando Dzeko, servito su punizione, dribbla con eccessiva facilità Tonali e batte Tatarusanu all’angolino per il 2-0 dell’Inter.

Il Milan traballa e Tatarusanu sventa ancora su Dzeko su calcio d’angolo. L’impressione è che ogni sortita nerazzurra possa essere letale ma, fortunatamente, per il Milan, l’Inter non affonda e, nel finale, i rossoneri provano a reagire senza, tuttavia, impensierire Onana. Dopo quattro minuti di recupero, Inter avanti 2-0 all’intervallo.

Milan-Inter, il secondo tempo

L’inizia della ripresa sembra incoraggiante per il Milan che con Leao va vicino al gol per accorciare le distanze con un tiro che sfiora la traversa dal limite dell’area. Ci prova anche Bennacer da fuori ma Onana fa buona guardia.

Pioli fa entrare De Ketelaere, Origi e Kalulu ma l’Inter controlla con ordine e colpisce nuovamente al 77′ con Lautaro Martinez. Erroraccio in copertura di Tomori che si fa beffare dall’argentino. Bellissimo poi l’esterno dell’attaccante nerazzurro che si infila in diagonale con Tatarusanu incolpevole sulla traiettoria del tiro.

Il 3-0 congela definitivamente la partita e consegna all’Inter una meritata Supercoppa. Per il Milan (che sfiora il 3-1 nel recupero con un tiro cross di Rebic che colpisce la traversa) un’altra serata di dimenticare in fretta. Altro approccio sbagliato, pochissime idee, tante difficoltà a conclusione di una settimana nella quale i rossoneri si sono allontanati definitivamente dalla vetta, sono stati eliminati dalla Coppa Italia e ora hanno perso la Supercoppa.

Una sconfitta che peserà e non poco nelle gambe e nella testa dei calciatori rossoneri, attesi martedì da un’altra sfida da brivido in campionato contro la Lazio che potrebbe anche riaprire la lotta per un posto in Champions League.