Calciomercato Milan, il club è in Italia: stretta finale per la cessione

Il Milan potrebbe salutare presto uno dei giocatori oggi nella squadra di Pioli: il presidente di un club estero è in Italia per trovare un accordo.

In casa rossonera c’è grande delusione per la netta sconfitta contro l’Inter in Supercoppa Italiana e in generale per il periodo negativo. I tifosi invocano degli acquisti, ma in questa sessione invernale del calciomercato non dovrebbero esserci. Può concretizzarsi, però, una cessione.

Bakayoko Adana Demirspor
Bakayoko può lasciare subito il Milan – MilanLive.it

Un giocatore che può lasciare Milanello è Tiemoué Bakayoko, completamente fuori dai piani di Stefano Pioli. L’allenatore non lo ha mai impiegato in questa stagione ed è normale immaginare che possa andare via dal Milan immediatamente.

Ma l’operazione non è semplice, dato che il cartellino appartiene al Chelsea e va trovata una soluzione gradita anche ai Blues. Il centrocampista francese percepisce circa 2,5 milioni di euro netti a Milano e anche lo stipendio è, ovviamente, un fattore importante da considerare nelle trattative.

Calciomercato Milan, cessione Bakayoko: blitz dalla Turchia

Il Milan spera di riuscire a interrompere anticipatamente il prestito di Bakayoko, così da risparmiare i soldi del suo ingaggio. Ci sono delle società che si sono interessate al calciatore e i questo momento la richiesta più concreta arriva dalla Turchia.

Il vice-presidente dell’Adana Demirspor è a Milano presso il Me Hotel e ci sono discussioni avanzate per provare a prendere il centrocampista. Gli è stato offerto un contratto fino a giugno 2026. A rivelarlo è il giornalista esperto di calciomercato Nicolò Schira.

Milan e Chelsea hanno già dato l’ok al trasferimento. I Blues, proprietari del cartellino, sono disposti a cederlo gratuitamente. Da capire se il mediano ex Monaco accetterà di andare a giocare nella Super Lig turca.

Bakayoko in Turchia con Montella?

Bakayoko Adana Demirspor
Bakayoko può andare all’Adana Demirspor – MilanLive.it

Bakayoko in Turchia si ritroverebbe un allenatore italiano: Vincenzo Montella. Il 48enne campano, che ha allenato anche il Milan in passato, ha chiesto all’Adana Demirspor di comprarli un rinnovo a centrocampo. Quello del francese è un nome molto gradito.

L’ex Monaco valuterà la proposta del club turco e poi prenderà una decisione. Per lui la priorità dovrebbe essere quella di tornare a giocare con continuità. La squadra di Montella è quarta nella classifica della Super Lig e quindi non approderebbe in una realtà che vive un periodo di difficoltà. Potrebbe rivelarsi una soluzione adatta per il suo rilancio dopo delle stagioni complicate.