Calciomercato Milan, colpo last-minute dalla Premier: filtra ottimismo

Il Milan non abbandona definitivamente questa possibilità di calciomercato a gennaio. Potrebbe riaprirsi di fatto la pista negli ultimi giorni del mese di gennaio.

Il mercato invernale di gennaio 2023 sembra piuttosto fermo e scialbo per tanti club. In particolare quelli della Serie A, visto che le squadre in cima alla classifica non hanno ancora effettuato operazioni.

colpo premier
Colpo last-minute dalla Premier League – Milanlive.it

Se si toglie il Napoli con il terzino Bereszynsky dalla Sampdoria e la Roma con il norvegese a costo zero Solbakken, la sessione invernale sta vivendo di immobilismo totale.

Il Milan, che dopo gli ultimi risultati deludenti avrebbe bisogno magari di 1-2 rinforzi utili ed interessanti, è fermo e sembra intenzionato a non effettuare investimenti a gennaio. Ma non è da escludere che possa riaprirsi una vecchia pista last-minute nel finale della sessione di riparazione.

Ziyech-Milan, ora si può? Ecco come sbloccare la trattativa

Filtra ottimismo però secondo Tuttosport riguardo l’affare dell’ultima ora. Un colpo che i tifosi del Milan accoglierebbero con assoluto entusiasmo e che arriverebbe da una big di Premier League.

I rossoneri non mollano l’idea di portare in rossonero Hakim Ziyech. Ovvero il fantasista marocchino che da mesi scatena la fantasia della gente milanista. Il calciatore del Chelsea, considerato un esubero dalle parti di Londra, sarebbe forse un colpo ideale per ridare qualità e genialità ad una manovra offensiva recentemente meno brillante.

Il Milan ha sondato spesso il terreno per portare Ziyech a Milano. Come l’estate scorsa, quando le possibilità c’erano ma le pretese contrattuali del calciatore classe ’93 frenarono la trattativa. In questa sessione di gennaio resta comunque difficile trovare una quadra, ma qualche spiraglio potrebbe sortire nei prossimi giorni.

ziyech Milan
Ziyech può lasciare il Chelsea – Milanlive.it

Il Chelsea ha bisogno di sfoltire un po’ la rosa. Nei giorni scorsi il club inglese si è svenato portando a casa Joao Felix dall’Atletico Madrid, Mudryk dallo Shakhtar (per 70 milioni), oltre i giovani talenti offensivi Andrey Santos e Fofana. Insomma, incetta di colpi invernali, ma ora urgono le uscite.

Ziyech potrebbe avere sempre meno spazio in rosa, nonostante la maglia da titolare nel weekend scorso contro il Crystal Palace. Il Milan potrebbe dunque riprovarci, a patto che il fantasista non esageri con le richieste di contratto. L’idea è quella di ottenere il prestito con diritto di riscatto del numero 22 Blues entro fine mese.

Dove giocherebbe Ziyech nel Milan di Pioli

I tifosi sperano, il Milan un tentativo serio proverà a farlo entro fine sessione. Ziyech è un obiettivo dichiarato ma non sarà semplicissimo convincere il Chelsea e l’entourage del marocchino.

Se dovesse avere a disposizione Ziyech, mister Pioli avrebbe pochi dubbi: lo schiererebbe nel ruolo forse a lui più congeniale fin dai tempi dell’Ajax, quello di esterno destro offensivo nel suo 4-2-3-1. Una posizione in cui un mancino naturale e raffinato come lui può esprimersi benissimo, rientrando al centro del campo e scatenando la sua qualità.