Milan, dalla Spagna: “Colpo a zero, bruciata la concorrenza”

Novità importante di calciomercato dalla Spagna che riguarda la sessione estiva 2023. Il Milan è in pole per questo interessante calciatore, che sembrava diretto in Liga.

Difficilmente il Milan, a meno di colpi di scena di mercato inaspettati, riuscirà a completare qualche acquisto di alto livello nella sessione attualmente in corso, quella di gennaio 2023.

colpo parametro zero
Il Milan spinge per il parametro zero – Milanlive.it

Un po’ come accaduto un anno fa, Paolo Maldini sembra intenzionato a non sprecare risorse o energie in questo mercato di riparazione. Lui stesso giorni fa ha ammesso che il Milan non farà colpi nei prossimi giorni, rimandando gli impegni e la ricerca di nuovi elementi a giugno-luglio prossimi.

Proprio in vista dell’estate 2023 il Milan potrebbe nel frattempo chiudere un affare di prospettiva, di cui effettivamente si parla già da tempo. La squadra allenata da Stefano Pioli potrebbe ottenere l’ok di un interessante centrocampista offensivo.

Milan pronto a strappare Aouar alla concorrenza spagnola

Si torna dunque a parlare di Houssem Aouar, centrocampista di qualità di 24 anni, attualmente in forza al Lione. Si parla molto spesso di questo talento in chiave mercato per un semplice motivo: il suo contratto scadrà a giugno prossimo.

Praticamente impossibile che Aouar si accordi con il Lione per prolungare in extremis. Viste anche le proposte in arrivo dal resto dell’Europa per il classe ’98, considerato uno degli enfant prodige del club lionese.

aouar milan
Aouar tra Milan e Betis – Milanlive.it

Il Milan, secondo quanto riportato da Fichajes.net, sarebbe nuovamente in pole per Aouar. Nonostante nelle scorse settimane si sia parlato di come il Betis Siviglia fosse l’opzione più accreditata per l’acquisto a parametro zero del francese. Ora si torna a indicare Maldini e Massara molto attivi su questo fronte, per regalare un colpo low-cost a centrocampo.

Il Betis sperava nella volontà di Aouar di sbarcare in Liga e raggiungere l’ex compagno di squadra Nabil Fekir, ma la tentazione Milan potrebbe avere la meglio. Operazione conveniente anche dal punto di vista contrattuale, visto che Aouar percepisce non più di 2,5 milioni netti a stagione, cifra decisamente alla portata delle casse rossonere.

Con Aouar il Milan può cambiare modulo

L’acquisto di Aouar potrebbe rappresentare la possibilità per Pioli di provare un nuovo modulo. Viste le difficoltà dei trequartisti Diaz e De Ketelaere di agire dietro le punte, non è da escludere un ritorno al 4-3-3 come sistema standard.

Dunque addio al fantasista classico, spazio alle mezzali di qualità a centrocampo, più capaci di fare densità o di inserirsi senza palla tra le linee. Aouar ha queste caratteristiche esatte, un po’ come i vari Krunic o Pobega ma con maggiore qualità nel gioco a terra. Insomma, si delineerebbe un mercato atto a far cambiare strategia tattica al Milan.