Ufficiale: 15 punti di penalizzazione alla Juve, come cambia la classifica

La Juventus è stata condannata dalla Corte Federale d’Appello per il caso plusvalenze: 15 punti di penalizzazione in classifica.

Era attesa ed è arrivata questa sera la sentenza della Corte Federale dell’Appello per il caso plusvalenze che ha visto la Juventus coinvolta. Inizialmente si parlava di 9 punti di penalizzazione, quelli richiesti dal procuratore della FIGC Giuseppe Chinè, invece sono di più.

Andrea Agnelli Nedved Arrivabene
Juventus penalizzata per il caso plusvalenze – MilanLive.it

È ufficiale che sono 15 i punti tolti alla classifica della squadra bianconera in questa Serie A 2022/2023. In questo modo i ragazzi di Massimiliano Allegri escono fuori dalla zona Champions League e si ritrovano al decimo posto a quota 22 punti. La Juventus presenterà ricorso al Collegio di Garanzia del CONI. Tale organo può confermare la penalizzazione oppure revocarla per intero, non può ridurla.

Anche per i dirigenti coinvolti nella vicenda sono arrivate delle inibizioni pesanti: 30 mesi a Fabio Paratici, 24 mesi ad Andrea Agnelli e Maurizio Arrivabene, 16 mesi a Federico Cherubini, 8 mesi a Pavel Nedved, Enrico Vellano, Paolo Garimberti, Assia Grazioli Venier, Caitlin Mary Hughes, Daniela Marilungo e Francesco Roncaglio. Per tutti è stata chiesta anche un’inibizione da estendere anche in ambito UEFA e FIFA.