ML – Milan, domani giornata decisiva per un rientro

Buona notizie da Milanello! La nostra redazione ha raccolto novità cruciali sulle condizioni del rossonero. Pioli può ben sperare…

Il Milan ha il gran bisogno di rialzarsi e tornare a sorridere! Le ultime uscite sono state un vero disastro, con la sconfitta in Supercoppa culmine del periodo negativo. La squadra di Stefano Pioli è sembrata incapace di esprimere il suo calcio, quello che l’ha resa forza unica e indissolubile del campionato italiano. Ogni reparto ha girato nel peggiore dei modi. Difesa e attacco principalmente, ma il collante di centrocampo ha avuto ovviamente le sue colpe.

Recupero Krunic
Milan, domani atteso in gruppo: Pioli torna a sorridere – MilanLive.it

Adesso, c’è solo da rimboccarsi le maniche e risolvere un problema che è principalmente mentale. E’ la testa che muove le gambe, e quella dei rossoneri, compreso Pioli, non sta ragionando al meglio. Manca tranquillità, attenzione, qualità. E’ mancato tutto al Milan nell’ultimo periodo. Una depressione tecnica che ha avuto inizio con il pareggio deludente in campionato contro la Roma. Da 2-0 a 2-2, e i rossoneri non sono più stati gli stessi.

Eppure, non ci si può permettere ancora questo atteggiamento. Il Milan ha bruciato due obiettivi in pochissimo tempo, Coppa Italia e Supercoppa. Bisogna risollevarsi per evitare rischi peggiori. Adesso, sino a febbraio, attenzione massima tutta al campionato. Le prossime sfide saranno delle più toste. Lazio, Sassuolo, e di nuovo Inter! Il Milan deve ritrovarsi, è un obbligo. Stefano Pioli intanto ha recuperato pedine preziose. Rebic, Origi e Kjaer sono tornati definitivamente dopo gli infortuni.

Domani è il turno di un altro rientro importante.

Milan, oggi personalizzato: buone notizie

Il Milan è ancora orfano di alcuni giocatori. All’appello mancano gli infortunati Zlatan Ibrahimovic, Mike Maignan, Alessandro Florenzi, Frode Ballo-Tourè e Rade Krunic. Sappiamo bene che per alcuni recuperi ci vorrà ancora parecchio tempo. Maignan, Florenzi e Ibrahimovic sono attesi probabilmente a febbraio. Chi prima chi dopo, ad oggi non si possono fare previsioni certe. Steso discorso per Ballò-Tourè, che dopo l’operazione alla spalla avrà bisogno di tempo.

Recupero Krunic
Milan, domani atteso in gruppo: Pioli torna a sorridere – MilanLive.it

Diversa la situazione di Rade Krunic. Il bosniaco si era infortunato alla vigilia del match contro la Salernitana, ovvero alla riapertura del campionato. Affaticamento muscolare per lui, che è mancato parecchio alla squadra. Sono passati 18 giorni, ma il peggio sembra essere passato per Rade. Difatti, come appreso dalla redazione di MilanLive.it, oggi il centrocampista ha nuovamente svolto un lavoro personalizzato, ma domani è atteso il suo rientro in gruppo.

In vista della sfida di martedì contro la Lazio, questa è un’ottima notizia. Stefano Pioli avrà soluzioni in più e di maggiore affidabilità per la sua trequarti.

Krunic, il jolly che è mancato a Pioli

Rade Krunic potrà servire nell’immediato a Stefano Pioli. Contro la Lazio di Sarri, il mister rossonero potrebbe aver bisogno di quel trequartista atipico bravo sia in fase di inserimento in avanti, che di copertura all’indietro. Un ruolo che Krunic ha svolto più volte nel corso di questa stagione, e che si è sempre rivelato funzionale. Di conseguenza, il suo rientro, pronosticato per la giornata di domani, può dare linfa nuova e vitale in vista del big match ai biancocelesti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rade Krunic (@krunicrade_33)

Con De Ketelaere ancora in rodaggio, e Brahim Diaz mancante di alcune caratteristiche, Krunic può rappresentare la mossa chiave per sbrogliare una gara difficile. Staremo a vedere quali mosse escogiterà Stefano Pioli. La cosa certa è che il bosniaco è diventato un giocatore di grande affidabilità negli anni!