Inter, conferma ufficiale: l’annuncio dell’agente è clamoroso

Guai in casa Inter! L’agente del nerazzurro ha parlato chiaro: non c’è alcuna possibilità di rinnovo. I tifosi sono rimasti spiazzati!

I rinnovi di contratto sono ormai diventati un tema aspro per ogni club. E’ sempre più diffusa l’abitudine dei giocatori di portare il contratto alla scadenza per aggiudicarsi un ricco stipendio e garantire delle buone commissioni ai loro agenti. Gli esempi sono plurimi! In casa Milan, soprattutto, sono stati diversi i casi di questo tipo. Da Gianluigi Donnarumma, forse il più clamoroso, ad Hakan Calhanoglu e Franck Kessie!

Rinnovo Skriniar
Inter, grossi guai in vista: “Il rinnovo è impossibile”

Ovviamente, le varie tifoserie prendono tali gesti come dei veri e propri tradimenti. Come biasimarli del resto! Il Milan ha però compreso gli errori fatti, e adesso sa bene come comportarsi. Gli accordi si discutono in netto anticipo, e se l’esito non è positivo è facile optare per la cessione. L’esempio Rafael Leao è quello più attuale. Con una trattativa davvero complicata, il club rossonero sa che senza accordo a giugno verrà quasi automatico vendere il talento e assicurarsi un ottimo incasso.

Dall’altra sponda del Naviglio, però, si rischia concretamente di inciampare in una grossa perdita, economica e tecnica. L‘Inter è infatti stata messa al muro dal giocatore!

Inter, l’addio appare scontato

Milan Skriniar è il nerazzurro che più sta facendo i capricci al momento in casa nerazzurra. Il difensore ha contratto in scadenza il prossimo giugno, e il rinnovo appare attualmente un miraggio. Marotta aveva dichiarato nel pre-gara della finale di Supercoppa di non avere fretta, anzi. Sarebbe stato concesso a Skriniar tutto il tempo a disposizione per prendere una decisione. L’ultima offerta dei nerazzurri messa sul piatto è stata di 6,5 milioni di euro.

Rinnovo Skriniar
Inter, grossi guai in vista: “Il rinnovo è impossibile”

Sappiamo bene che in estate il Paris Saint Germain era pronto a sborsare più di 50 milioni di euro per aggiudicarsi il difensore. Una cifra che l’Inter non ha ritenuto congrua, ma adesso potrebbe rappresentare un gran rimpianto. Il rischio è alto, anzi altissimo, di perdere Skriniar in estate a parametro zero. Ci sono sempre i parigini ad aspettarlo, con un’offerta di 9 milioni di euro a stagione. Uno scenario apocalittico per l’Inter e i suoi tifosi, ma assolutamente confermato dall’agente del giocatore.

Skriniar, parla l’agente

Intervistato a Telenord, l’agente di Milan Skriniar ha rilasciato delle dichiarazioni spiazzanti. Sistici ha parlato chiaro, affermando che l’offerta dell’Inter è stata già rifiutata, e non una sola volta: “Il rinnovo con l’Inter è al momento impossibile. L’autunno scorso abbiamo risposto a tutte le richieste di incontro avanzate da club, e dopo una serie di incontri preliminari abbiamo presentato una nostra richiesta economica e a inizio novembre 2022 l’Inter ci ha presentato una proposta.

Prima di Natale ho comunicato all’Inter la decisione di non accettare la loro proposta. Scelta ribadita a inizio gennaio, prima della Finale di Supercoppa, quando ho anche informato i dirigenti nerazzurri Marotta e Ausilio che ci ritenevamo liberi di ascoltare offerte di altri club”. Insomma, pare si metta davvero male per il club nerazzurro. Secondo la maggioranza delle fonti, l’unico obiettivo è quello dell’addio a parametro zero in estate, con il Paris Saint Germain pronto ad accogliere Skriniar e a garantirgli il ricchissimo ingaggio.