Pellegatti, brutte notizie sul rientro di Maignan: “Mi hanno detto che…”

Arrivano novità fondamentali sul rientro di Mike Maignan. Il giornalista di fede rossonera ha riportato delle previsioni ancora negative…

Il Milan, è evidente, si trova in un periodo di forte crisi. Lo dimostrano e lo confermano i recenti risultati, tutti negativi! Le ultime quattro partite dei rossoneri sono state un totale fallimento. Un declino inspiegabile! Già, perchè il Diavolo fa fatica innanzitutto nella testa a risollevarsi. Cosa c’è che non sta andando? Stefano Pioli, uno che ha sempre comunicato al meglio coi suoi ragazzi, sembra adesso aver perso il controllo del gruppo.

Rientro Maignan
Maignan, la previsione di Pellegatti preoccupa i tifosi – MilanLive.it

Da giorni si sta analizzando in toto la situazione del Milan, in tutte le sue sfaccettature. C’è chi parla di motivazioni tattiche, con l’allenatore dei rossoneri che sta sbagliando qualcosina di troppo. C’è chi parla di un ambiente disturbato da questioni di mercato, come ad esempio il rinnovo di Rafael Leao. E infine, c’è chi se la prende con Paolo Maldini e Frederic Massara per non aver trovato all’inizio dell’anno un sostituto degno di Mike Maignan.

Effettivamente, non si può negare, la porta del Milan piange da quanto il francese è fuori per infortunio. Ciprian Tatarusanu ha subito una miriade di gol: diciotto nelle ultime sette partite. Dati eclatanti e che fanno dei rossoneri la squadra che ha preso più reti dalla riapertura del campionato. Ovviamente, non può essere tutta colpa del portiere romeno. Se gli avversari fanno così poca fatica ad arrivare in area rossonera c’è grande responsabilità di tutta la squadra, dalla difesa all’attacco, nessuno escluso.

Ma è chiaro che così non si può continuare. Il mercato di gennaio è però ormai passato, e il Milan non ha appunto acquistato alcun portiere che possa garantire maggiore affidabilità di Tatarusanu. Pare che si aspetti soltanto il ritorno di Maignan. Ma quando?

Milan, rientro Maignan: le ultime

Giorni fa erano arrivate delle notizie positive sul recupero di Mike Maignan dall’infortunio al polpaccio. Direttamente da Casa Milan è filtrata la novità secondo cui gli ultimi esami ai quali si è sottoposto il francese hanno evidenziato un buon recupero. Insomma, il polpaccio di Mike sta guarendo bene. Ma non basta a stare tranquilli! C’è bisogno di sapere con certezza quando rientrerà l’ex Lille. C’è la Champions League da disputare. In tal senso avevano anche entusiasmato le parole del Presidente Scaroni, che aveva dichiarato che Maignan ci sarà per le sfide del Milan nell’Europa che conta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mike Maignan (@magicmikemaignan)

Siamo sicuri che sarà febbraio il mese giusto per il ritorno in campo di Magic Mike, ma una partita o l’altra può cambiare tanto. Ci sarà il 14 febbraio contro il Tottenham a San Siro? Le ultime news di Carlo Pellegatti purtroppo non fanno ben sperare.

Pellegatti: “Aspettiamoci un ritardo”

Sul suo canale Youtube, Carlo Pellegatti ha rivelato di essere venuto a conoscenza che per Mike Maignan ci vorrà ancora un mese prima del completo recupero. Le notizie sono però discordanti, e ad oggi non c’è alcuna certezza. Quello del giornalista è stato una sorta di avvertimento. Insomma, inutile illudersi, potrebbe volerci ancora un pò per rivedere il portierone tra i pali! Le sue parole:

Rientro Maignan
Maignan, la previsione di Pellegatti preoccupa i tifosi – MilanLive.it

“Qualche giorno fa mi hanno detto che per Maignan ci vorrà ancora un mese. Avevo però letto che c’erano possibilità per il Tottenham. Oggi ho letto tra Tottenham e Monza, quindi non ci sarà col Torino. Ma non credo che si possa mettere col Tottenham un portiere fermo da cinque mesi. Per Maignan aspettiamoci dunque ancora qualche ritardo nel suo ritorno. Se poi ci sarà già il 14 saremo tutti a festeggiare, ma dobbiamo forse ancora aspettare”.