Leao, tra rinnovo e gol perduto: Milan in attesa

Le ultime su Rafael Leao. L’attaccante, a caccia del gol perduto, salterà la sfida contro la Fiorentina e ricaricherà le pile per il Tottenham

C’è ancora Rafael Leao in prima pagina su La Gazzetta dello Sport. L’attaccante portoghese torna ad essere oggetto di discussione in un periodo in cui non è riuscito a trovare la via della rete.

Milan Leao
Milan – Pioli aspetta Leao: tra rinnovo e gol smarrito – MilanLive.it

E’ vero che Leao non ha trovato il gol ma contrariamente a quanto gli succedeva in passato è rimasto nel vivo del match fino alla fine. Lo abbiamo visto sacrificarsi anche in fase difensiva. I suoi ripiegamenti contro il Tottenham ce li ricordiamo tutti. Sabato contro la Fiorentina non ci sarà per via della squalifica e si rivedrà dunque in campo solamente contro il Tottenham, nel ritorno degli Ottavi di finale di Champions League. Chissà che non si sblocchi proprio nel match più importante della stagione. Ci sperano davvero un po’ tutti.

Rinnovo Leao

I tifosi si augurano, soprattutto, però, che ben presto arrivi la firma sul rinnovo. La tanto attesa fumata bianca non c’è ancora stata e il tempo passa inesorabilmente. Il Milan continua a manifestare la propria fiducia. La volontà delle parti di raggiungere un accordo fin qui non è bastata. Servono i fatti, servono le firme per non rischiare di mandare in fumo un patrimonio.

Milan Leao
Milan – il punto sul rinnovo: tutto fermo – MilanLive.it

Leao, ricordiamo, ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2024, a poco meno di un milione e mezzo di euro netti a stagione. E’ evidente che se la trattativa non dovesse andare come tutti sperano, in estate le cose potrebbero cambiare. La Gazzetta dello Sport, conferma che l’interesse del Chelsea sarebbe ancora vivo e che i contatti tra le parti non sarebbero cessati. Il club inglese è stato protagonista di una campagna acquisti faraonica. Ha messo a disposizione di Potter tanti calciatori, molti dei quali giocano proprio nel ruolo di Leao.

E’ difficile capire come la priorità del Chelsea, in estate, possa essere l’acquisto del portoghese ma appare evidente che il Milan sia chiamato a trovare una soluzione a prescindere dall’interesse da parte degli inglesi.

Proposta

Il Milan, come è noto, è disposto a superare il tetto dei sette milioni di euro netti, con i bonus, a stagione. Una cifra importante che porterebbe Leao a diventare il calciatore più pagato della squadra, superando di tanto Theo Hernandez e Origi, che attualmente percepiscono 4 milioni di euro netti a stagione. Ci sono degli ostacoli, però, da superare. Serve riuscire a trovare una quadra con l’Avvocato Dimvula, senza dimenticarsi della presenza di Mendes, che inevitabilmente sta recitando un ruolo non certo marginale nella trattativa. La speranza è che entro la Primavera tutto sia più chiaro.