Milan a San Siro, numeri da capogiro: l’incasso dal botteghino è spaventoso

Il dato sugli incassi del club rossonero per le partite casalinghe fa davvero paura: ecco a quanto si può arrivare a fine stagione

Il Milan ha preso da tempo la strada che porta al nuovo stadio, ma nel frattempo gli incassi che arrivano con San Siro non sono affatto male, grazie anche alle fruttuose strategie di ticketing della società rossonera.

Milan incassi San Siro
Il Milan può superare gli 83 milioni di euro di incassi al botteghino in questa stagione – Milanlive.it

Attraverso riduzioni, offerte per varie fasce di età e promozioni varie, il Milan riesce quasi sempre a registrare il tutto esaurito per le partite casalinghe della squadra di Stefano Pioli. Soltanto in questa stagione 2022-23 il club rossonero potrebbe fruttare al botteghino non meno di 80 milioni. Un dato davvero estremamente positivo, merito di tutte componenti, dalla squadra alla dirigenza e ai tifosi.

Anche per la partita di stasera contro la Salernitana ci saranno oltre 70mila spettatori a spingere la squadra verso la vittoria. Si tratta della 15esima volta che si supera questa grande cifra su 18 partite giocate in casa. La media complessiva è addirittura superiore a 72 mila tifosi a partita. Le uniche eccezioni quest’anno sono state le sfida con Dinamo Zagabria (61mila), Torino in campionato (68mila) e in Coppa Italia (58mila).

Le proiezioni di incasso per i rossoneri

In Champions contro i croati le ragioni erano le restrizioni per motivi di ordine pubblico. Calcioefinanza ha effettuato le proiezioni per la fine dell’anno e i numeri restano davvero spaventosi, tanto che si arriverebbe addirittura a 83 milioni di euro.

Milan incassi San Siro
Il Milan può superare gli 83 milioni di euro di incassi al botteghino in questa stagione – Milanlive.it

Questa proiezione a giugno dell’incasso complessivo ovviamente esclude un’eventuale semifinale di Champions League. Nel caso in cui il Milan dovesse giocare anche quella sfida, la soglia si sposterebbe oltre i 90 milioni. Per quanto riguarda le 12 partite finora disputate in campionato (non è considerata la Salernitana), l’incasso totale è stato di 32,3 milioni, ai quali vanno sommati i 23,5 della fase a gironi di Champions, per un totale di 55,8.

La proiezioni con le restanti sette partite di Serie A poterebbe il dato a superare i 74 milioni, ma ci sarà poi da tener conto anche della partita in casa dei quarti di finale. Per questo evento è ipotizzabile di certo almeno il bis di Milan-Tottenham. Una differenza chiaramente differente rispetto alla stagione scorsa (32,5 milioni), nella quale però il dato è stato influenza dalla capienza ridotta per gli stati per un determinato periodo di tempo.