Spalletti ne perde un altro dopo Osimhen: non convocato per Napoli-Milan

Altro guaio per Luciano Spalletti in vista di Napoli-Milan. Il suo calciatore non sarà a disposizione questa sera per un problema fisico.

Si avvicina a larghi passi il match di campionato tra Napoli e Milan. La sfida più affascinante della 28.a giornata di campionato, il preludio al duello dei quarti di Champions League che scatterà tra dieci giorni.

Spalletti perde pezzi
Spalletti deve fare a meno di un altro giocatore (Milanlive.it – Lapresse)

Luciano Spalletti vuole dare una sterzata definitiva alla corsa Scudetto. Battendo il Milan avvicinerebbe ancor di più il trionfo che a Napoli attendono ormai da 33 anni.

Il Milan invece vuole fare risultato per riprendere la corsa in chiave Champions e avvicinare l’Inter in classifica, ieri sconfitta clamorosamente in casa dalla Fiorentina.

Intanto il Napoli dovrà fare a meno di un altro calciatore importante. Dopo aver perso Victor Osimhen, fermatosi per un infortunio muscolare all’adduttore in Nazionale, Spalletti ha ufficializzato l’assenza anche di quest’altro elemento.

Napoli, anche Matias Olivera fuori dalla lista convocati

Il Napoli stasera non avrà a disposizione neanche il terzino sinistro Mathias Olivera. Il laterale uruguayano a sorpresa è rimasto fuori dall’elenco ufficializzato poco fa per la sfida al Milan.

Olivera infortunato
Mathias Olivera salterà Napoli-Milan (Milanlive.it – Lapresse)

Olivera, reduce dalle due amichevoli giocate con l’Uruguay in Asia, sarebbe stato messo k.o. da un problema di lombalgia. Un forte mal di schiena per il terzino del Napoli, che dunque per precauzione è stato lasciato a riposo.

Comunque Mathias Olivera sarebbe partito dalla panchina nel big match di oggi alle ore 20:45, visto che Spalletti punterà sul titolare della corsia mancina Mario Rui. Ma in stagione l’ex Getafe ha dimostrato di essere utile alla causa ed alle rotazioni, con già 21 presenze in A.

Sia Olivera che Osimhen andranno rivalutati in settimana. La buona notizia per Spalletti è però il ritorno tra i convocati di Giacomo Raspadori: l’attaccante italiano, fuori da diverso tempo, sta ricominciando a trovare la forma perduta e stasera sarà in panchina. Difficile però che possa avere largo spazio durante l’incontro al Maradona.

Impostazioni privacy