Milan, quando firma Rafa Leao? Giorni caldi, spunta la data ideale

Ancora attesa l’ufficialità ed il nero su bianco del rinnovo di Rafael Leao. L’attaccante del Milan è vicinissimo però alla firma.

È stata la telenovela numero uno in casa Milan per diversi mesi. Ad un certo punto tutto sembrava sfumato, la situazione ormai complicata e fuori controllo. Invece alla fine sembra essere stato raggiunto l’accordo.

Leao firma
Rafael Leao ad un passo dal rinnovo con il Milan (Lapresse) – Milanlive.it

Ci riferiamo al rinnovo di Rafael Leao, una trattativa lunga, quasi estenuante, che ha fatto parlare di sé per quasi un anno. Il contratto del portoghese, ad oggi ancora in scadenza a giugno 2024, sta finalmente per essere rinnovato.

Leao ed il suo entourage sono stati convinti dal Milan. Ma a fare la differenza è stata la risoluzione del caso con lo Sporting Lisbona, la multa inflitta al calciatore per il trasferimento a costo zero verso il Lille nel 2018 che è stato considerato irregolare. Risolta tale grana, anche con l’auto del Milan, è giunto il via libera per firmare con il club rossonero.

Leao, firma in settimana: i dettagli del contratto

Ma quando firmerà ufficialmente Rafa Leao? I tifosi del Milan sono impazienti, visto che dopo gli ultimi colloqui decisivi di qualche settimana fa non si è più parlato di annunci o di firme nero su bianco.

L’edizione odierna di Tuttosport però rassicura i milanisti e parla di giorni caldissimi per gli annunci definitivi. Il Milan e Leao, fatto passare l’intenso periodo legato all’Euroderby di Champions League, sono finalmente pronti ad annunciare il nuovo sposalizio. Pare che tra mercoledì e venerdì di questa settimana, Leao si recherà a Casa Milan per la tanto attesa firma.

Leao firma settimana
La firma ufficiale di Rafa Leao dovrebbe avvenire in questa settimana (Lapresse) – Milanlive.it

I dettagli del nuovo contratto di Leao sono ormai già noti e confermati dai quotidiani di oggi. Il numero 17 portoghese firmerà un rinnovo fino al 30 giugno 2028, legandosi dunque per altri cinque anni alla squadra che lo ha fatto esplodere nel calcio che conta.

Cambierà ovviamente lo stipendio dell’attaccante, il quale passerà da 1,4 milioni netti a guadagnarne 5 all’anno più bonus. Da verificare anche la cosiddetta buonentrata, ovvero i 2 milioni che il Milan dovrebbe versare a Leao al momento della firma. Inoltre il club dovrebbe alzare anche l’asticella sulla clausola rescissoria, che salirà fino a 175 milioni di euro.

Insomma, tutto pronto per il matrimonio, che potrebbe essere celebrato nell’ultima sfida casalinga del Milan in campionato, quella contro il Verona del 4 giugno. Una bellissima notizia che ha il sapore di futuro e di continuità, visto che Maldini e compagnia blindano così il gioiello più luminoso della rosa rossonera.

Impostazioni privacy