Riscatto Brahim Diaz, strada in salita: il Real Madrid spara alto

Le ultime sul futuro di Brahim Diaz, fantasista che il Milan vuole trattenere ma va ancora trovato l’accordo con il Real Madrid.

Un vero e proprio enigma per il futuro di Brahim Diaz. Il giovane numero 10 del Milan è infatti ancora incerto su dove giocherà nella prossima stagione.

diaz riscatto Milan
Brahim Diaz aspetta novità sul suo futuro (Lapresse) – Milanlive.it

Il contratto di Diaz parla chiaro. Il prestito biennale con il Milan, iniziato a luglio 2021, scadrà esattamente tra un mese. Il Real Madrid resta proprietario del suo cartellino e non c’è alcuna clausola scritta per il diritto di riscatto definitivo in favore dei rossoneri. Ergo: i due club dovranno sedersi al tavolo comune per discutere del futuro di Brahim.

Da una parte c’è il Milan, che su richiesta di Stefano Pioli vorrebbe trattenere lo spagnolo, autore di un’ottima stagione (quella ancora in corso) e considerato un elemento ormai centrale nel 4-2-3-1 rossonero. Dall’altra il Real Madrid di Carlo Ancelotti appare stuzzicato dal riportare Brahim a casa e inserirlo nelle rotazioni offensive.

CorSport – Il Real Madrid vuole 30 milioni per Brahim Diaz

L’ultima notizia però, lanciata dal Corriere dello Sport, sembra allontanare le ipotesi di riscatto per il momento. Pare che il Real Madrid abbia lanciato la propria richiesta al Milan per l’acquisto a titolo definitivo di Brahim Diaz.

Gli spagnoli vogliono almeno 30 milioni di euro per il fantasista nativo di Malaga. Una cifra davvero esosa per le casse rossonere, fuori parametri secondo Paolo Maldini. Di contro, il Milan sarebbe disposto a spingersi non oltre i 18-20 milioni pur di trattenere a lungo Diaz.

La trattativa deve ancora entrare nel vivo, ma con queste premesse rischia di farsi tortuosa ed in salita. Il Real è una società ricca e non cederà facilmente alle contro-offerte milaniste, ma Maldini e Florentino Perez vantano comunque rapporti di stima ed amicizia. Può ancora accadere di tutto sul fronte Brahim Diaz, ma al momento le percentuali di permanenza sono basse.

Real Madrid Diaz
Il Real spara alto per il riscatto di Diaz (lapresse) – Milanlive.it

Il parere dello spagnolo conta solo parzialmente; Brahim si trova benissimo al Milan e vorrebbe restare, come dimostrato dal bacio alla maglia sotto la Sud dopo la rete contro la Sampdoria. Ma l’idea di tornare al Real Madrid da protagonista non gli dispiacerebbe affatto.

Intanto il Milan si cautela: pare che nelle ultime ore Maldini abbia accelerato i contatti per portare in rossonero Daichi Kamada, trequartista presto svincolato dall’Eintracht Francoforte. Un sostituto ideale per Brahim Diaz, senza dimenticare che il prossimo anno i rossoneri sperano finalmente di veder sbocciare il talento di Charles De Ketelaere come trequartista puro.