Divock Origi, addio al Milan: doppia richiesta dall’estero

L’attaccante belga può lasciare Milanello dopo solo una stagione: due club in Turchia hanno già preso informazioni per lui

C’è prepararsi a una mezza rivoluzione in casa Milan per quest’estate. Tanti calciatori sono destinatati a lasciare Milanello e a non far più parte del progetto rossonero, così come si dovrebbero vedere tanti volti nuovi in rosa.

Origi Turchia
Fenerbahce e Besiktas hanno preso informazioni per Origi (Lapresse) – Milanlive.it

In questa stagione non tutto è andato come previsto per il Diavolo ed è balzato agli occhi di tutti come i nuovi arrivi non siano riusciti ad inserirsi nel migliore dei modi e a dare il contributo che la società ci si aspettava. La dirigenza ha dovuto cambiare più volte le strategie di mercato nell’ultima sessione estiva e alla fine alcuni dei profili che sono arrivati non hanno rappresentato ciò che serviva per fare il salto di qualità.

Stefano Pioli non è stato convinto e ha deciso di affidarsi ancora ai suoi uomini di fiducia, con i quali era riuscito l’anno primo nell’impresa scudetto. Tra i nuovi innesti che hanno faticato ad imporsi c’è anche Divock Origi. Il classe ’95 era arrivato per mettere esperienza e caratteristiche diverse a un attacco che contata già su Olivier Giroud, ma gli infortuni hanno fermato a lungo il ragazzo.

Il belga ha molto mercato in Turchia

Quando è stato disponibile, Origi ha faticato comunque in maniera enorme, riuscendo a trovare solamente 2 reti in 36 presenze stagionali (contro Monza e Sassuolo), numeri davvero bassi e insufficienti per uno come lui.

Origi Turchia
Fenerbahce e Besiktas hanno preso informazioni per Origi (Lapresse) – Milanlive.it

L’ex Liverpool non offre le garanzie giuste e il suo pesante ingaggio da 4,5 milioni di euro l’anno è un altro ostacolo alla sua permanenza. Una cifra così alta pesa per le casse del club rossonero e la dirigenza sta pensando seriamente a una sua partenza, quantomeno per liberarsi da uno stipendio così alto. Origi è arrivato a parametro zero e quindi non ci sarebbe minusvalenza, ma chiaramente è difficile chiedere cifre importanti ora.

Il Milan ha delle opportunità per la cessione perché il belga ha diversi estimatori, in particolare in Turchia. Secondo quanto riferito da Nicolo Schira, infatti, sulle sue tracce ci sarebbero il Fenerbahce e il Besiktas. Il giornalista esperto di mercato ha spiegato sul suo profilo Twitter che i due club della Superlig turca hanno già chiesto informazioni per il 28enne.

I due club in questo momento occupano il secondo e il terzo posto in campionato e per loro si profila la partecipazione in Europa League l’anno prossimo. C’è da capire se Origi sia interessato alla destinazione e a uno dei due progetti.