De Ketelaere, Pioli ha le idee chiare: il futuro del belga è deciso

Quale sarà il futuro di De Ketelaere? Sembra che Pioli abbia già preso una decisione: si attendono sviluppi in casa Milan.

Sicuramente Charles De Ketelaere è il simbolo di un calciomercato rossonero che si è rivelato sostanzialmente fallimentare nella stagione 2022/2023. Eccezion fatta per Malick Thiaw, che da febbraio in poi ha messo in campo buone prestazioni, i nuovi acquisti non hanno avuto un rendimento all’altezza delle aspettative.

Pioli De Ketelaere Saelemaekers
De Ketelaere, Pioli ha fatto la sua scelta (LaPresse) – MilanLive.it

In particolare, il belga ha deluso pesantemente. Essendo stato pagato 35 milioni di euro, bonus compresi, era lecito attendersi molto di più rispetto a quanto si è visto (pochissimo). L’ex Club Brugge non aveva neppure iniziato male nelle prime partite con la maglia del Milan, poi Stefano Pioli ha fatto altre scelte e il giocatore ha perso fiducia, non riuscendo a farsi trovare pronto quando è stato chiamato in causa.

Calciomercato Milan, quale futuro per De Ketelaere?

De Ketelaere ha concluso la sua prima stagione in rossonero senza segnare gol e con un solo assist all’attivo in 40 presenze. Normale che la sua permanenza sia in dubbio. Il Milan potrebbe decidere di cederlo in prestito per consentirgli di giocare con continuità e di rilanciarsi. Considerati questi mesi pesantemente negativi, è difficile immaginare una cessione definitiva a un prezzo che eviti al club una minusvalenza a bilancio.

Pioli De Ketelaere Saelemaekers
De Ketelaere, Pioli ha fatto la sua scelta (LaPresse) – MilanLive.it

Secondo quanto spiegato dal giornalista Alessandro Schiavone, Pioli avrebbe comunicato alla dirigenza che De Ketelaere non fa parte dei suoi piani per la prossima stagione. Non crede che il belga possa ripercorrere le orme di Sandro Tonali e Rafael Leao, che a loro volta all’inizio della loro avventura in rossonero avevano faticato e sono esplosi solo successivamente.

L’allenatore emiliano non crede in una crescita esponenziale di Charles nel suo secondo anno al Milan. Ha dato il suo ok a una eventuale cessione, i cui termini dovranno poi essere discussi dal management sportivo.


Anche Alexis Saelemaekers è ritenuto cedibile. La “colonia” belga a Milanello potrebbe sparire, visto che anche Divock Origi e Aster Vranckx sono in uscita. Nessuno di loro ha fatto una grande stagione. Il migliore è stato senza dubbio Saelemaekers, però non ha avuto una molta costanza.