Highlights Monza-Milan, la sintesi del match (VIDEO)

Monza-Milan, la cronaca con gli highlights dell’amichevole valida per la prima edizione del Trofeo Silvio Berlusconi

Pre partita di Monza-Milan davvero emozionante nel ricordo del presidente Silvio Berlusconi scomparso due mesi fa. L’esibizione de Il Volo ha preceduto lo scambio di magliette delle due squadre tra Adriano Galliani e Paolo Scaroni. Maglie poi depositate sulla poltroncina in tribuna del Brianteo occupata dal Presidente.

Monza Milan Highlights amichevole
Monza-Milan, gli highlights dell’amichevole – Milanlive.it

Tutto confermato nell’undici iniziale del Milan che schiera tre nuovi acquisti ovvero Loftus Cheek, Pulisic e Reijnders. E’ di Leao la prima occasione della partita con un tiro da fuori area ben respinto da Di Gregorio. La risposta del Monza non si fa attendere. Mota sfugge a Thiaw e serve Maric, tiro immediato e parata di Maignan che poi si ripete sulla conclusioni da fuori area di Pessina.

Al 27′, il Milan passa in vantaggio. Pulisic si accentra dalla destra, penetra in area e viene atterrato da D’Ambrosio, appena entrato in campo in sostituzione dell’infortunato Bettella. Rigore netto. Sul dischetto ci va proprio Pulisic. Conclusione non irresistibile che Di Gregorio respinge sui piedi dell’attaccante rossonero, lesto a ribadire in rete a porta vuota.

Dopo un’occasione per Loftus Cheek, al 31′ l’immediato pareggio del Monza. Tomori si fa trovare fuori posizione sul filtrante per Colpani che batte Maignan di sinistro dall’interno dell’area di rigore. Pareggio giusto per quanto visto in campo.  Il finale di tempo è appannaggio del Milan che sfiora il raddoppio prima con un potente tiro di Hernandez di poco fuori poi con Leao che, da posizione defilata, conclude troppo debolmente su Di Gregorio. Un’opportunità sulla quale Rafa avrebbe dovuto fare meglio.

Monza-Milan, il secondo tempo

La ripresa comincia subito con un’altra chance per Leao. Dopo sedici secondi, Rafa si invola verso Di Gregorio ma, ancora una volta, tira malamente, stavolta, sul fondo. Poi tocca, due volte, a Loftus Cheek. La prima su un errato disimpegno della difesa brianzola con Di Gregorio che sventa in uscita. Poco dopo, è sempre l’estremo difensore del Monza a respingere, quasi sulla linea, l’incursione del centrocampista rossonero.

Dopo un buon avvio, i ritmi si abbassano e le occasioni latitano. Al 78′, l’esordio in rossonero di Okafor e Chukwueze al posto di Pulisic e Leao. Esce anche Hernadez, sostituito da Bartesaghi, per il quale si ipotizza di una promozione nel ruolo di vice Theo. Dentro anche Colombo in sostituzione di Giroud che si siede in panchina con il ghiaccio sulla panchina.Succede poco nel finale. All’ultimo secondo è proprio Okafor a rendersi pericoloso con un tiro nei pressi dell’area piccola respinto da Pablo Mari.

Finisce 1-1. Il Trofeo Berlusconi si assegna ai calci di rigore. Milan infallibile dal dischetto. Segnano Okafor, Reijnders, Loftus Cheek, Tomori, Colombo e Thiaw. Bene anche il Monza nei primi cinque penalty con Petagna, Caprari, Machin, Carboni e Pessina. Al primo penalty a oltranza, Birindelli colpisce la traversa e regala al Milan la vittoria e il trofeo dedicato a un leggendario Presidente.

Impostazioni privacy