Juve da Scudetto, il giornalista provoca Pioli: “Gli darei Caviglia”

Si commentano le parole di Stefano Pioli, che ha dato la Juventus per favorita per la lotta Scudetto, per via dell’assenza dalle coppe europee

Ha risposto bene, non ho detto che la Juve vincerà matematicamente lo Scudetto, ma che è la favorita, non giocando le coppe”, anche ieri Stefano Pioli è tornato a parlare della lotta scudetto e chiaramente non ha cambiato idea, è la squadra di Massimiliano Allegri la favorita a vincere il campionato.

Zuliani provoca Pioli
Juve da Scudetto? Arriva la provocazione del noto giornalista filo juventino: le parole di Zuliani (LaPresse) – MilanLive.it

Il tecnico del Diavolo ha ribadito il concetto, espresso venerdì in conferenza stampa, alla viglia di Milan-Lazio, rispondendo così ad Allegri che continua a a sostenere come i bianconeri debbano lottare per il quarto posto e che siano altre a doverlo fare per lo Scudetto.

Che le coppe europee tolgano energie e punti è chiaramente un dato di fatto, ma a quanto pare per il mondo juventino non basterebbe per essere la pretendente principale per la vittoria finale del campionato. 

Juventus vs Milan, Zuliani provoca Pioli: le sue parole

Claudio Zuliani, noto giornalista di fede bianconera, ha così detto la sua in merito a questa diatriba che si è aperta tra i due tecnici, stando chiaramente dalla parte di Massimiliano Allegri: Io darei Nicolussi Caviglia a Pioli e prenderei in cambio un paio dei suoi giocatori così vediamo come se la cava – ammette Zuliani su Juventibus -. Visto che ha fatto mercato con 100 milioni di euro nostri perché erano per noi quei soldi. Un bell’anno fuori dalle coppe e vediamo come se la cava”.

 

Il riferimento è chiaramente alla penalizzazione ai danni della Juve, per le note vicende extracampo, che ha permesso al Milan di arrivare quarto, e alla squalifica da parte della UEFA, che ha escluso i bianconeri dalle coppe europee. Le dichiarazioni di Zuliani stanno facendo parecchio discutere sui social, con tanti tifosi rossoneri a difendere il Milan, ma ci sono anche diversi bianconeri che non hanno apprezzato la scelta di irridere Nicolussi Caviglia.

Impostazioni privacy